Home Modena Modena: ai Portali torna ‘Salutando’

Modena: ai Portali torna ‘Salutando’

Torna in una nuova veste ‘Salutando 2005‘, gli appuntamenti con la salute promossi dall’Azienda Usl di Modena, all’interno del Piano per la Salute provinciale, e dal Centro Commerciale I Portali.

Fino al 3 dicembre i visitatori del centro commerciale potranno riscoprire antichi colori e sapori di frutti e piante del territorio modenese e conoscere le opportunità offerte per tenere in forma la propria memoria. Il percorso proposto si sviluppa attraverso una esposizione fotografica curata dal Coordinamento Provinciale di Ancesca (Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti) e una serie di poster che illustrano i percorsi “Allenamento della memoria” e “I giardini della memoria”.

La mostra presenta alberi e frutti che stanno scomparendo, guidando i visitatori nel recupero o nella conoscenza di tradizioni modenesi e di abitudini di vita del passato.
Ricordare è sicuramente un modo di condividere con gli altri e sentirsi parte della comunità ma tenere in formala memoria, non solo il corpo, è anche un cammino per il benessere personale fatto di esperienze quotidiane. Allenando la memoria si rallenta la velocità di invecchiamento cerebrale fisiologico e si migliora la qualità della vita.

Le conferenze pubbliche, i corsi del progetto “Allenamento della Memoria” e l’allestimento del percorso “I giardini della memoria” hanno l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione modenese al problema della perdita della memoria.

Salutando‘ si rivolge alle persone di ogni età per renderle consapevoli dell’importanza di un sano stile di vita. La promozione di salutari scelte quotidiane per un’alimentazione equilibrata, la pratica regolare di attività fisica e la cultura della donazione è uno degli obiettivi fondamentali dell’Azienda Usl per il benessere del cittadino e il miglioramento della salute della comunità.

L’iniziativa vede impegnati, accanto all’Azienda Usl di Modena, il Centro Commerciale I Portali insieme al Coordinamento Provinciale di Ancescao e i partner del progetto “Allenare la memoria” (Comune di Modena, Scuola di specializzazione in Geriatria e Gerontologia dell’Università di Modena e Reggio Emilia, organizzazioni sociali, del volontariato e sindacali).