Home Attualita' Modena: Palazzo comunale sottoposto a lavori di maquillage

Modena: Palazzo comunale sottoposto a lavori di maquillage

Il palazzo comunale in questo periodo è sottoposto ad un intervento di maquillage per riparare i danni causati dal terremoto e migliorare la resistenza ad eventi sismici.

Ecco la cronologia degli interventi
– Entro il 31.01.2006 saranno completate le lavorazioni nei vani sottotetto zona ex-progetto Europa e orologio di piazzetta Ova. I locali saranno consegnati per la pulizia prima del riutilizzo. In questa fase sarà realizzato un quarto piano nella zona altana sulla piazzetta Ova, dove quasi certamente saranno collocate altre necessarie macchine frigo per rinfrescare la sale del palazzo e la saletta riunioni. Previsto inoltre il consolidamento fondazioni della Torre dell’orologio.
– Entro il 31.03.2006 saranno completate le lavorazioni nei vani sottotetto su via Emilia, sala di giunta ed anticamera, loggia su via Emilia. Sarà rimosso il ponteggio in piazzetta Ova, via Emilia, via Scudari. Sarà inoltre rimossa l’area di accantieramento in piazza Torre e montato il ponteggio della torre dell’orologio per la realizzazione delle relative lavorazioni.
– Nella primavera del 2006 sarà spostata la gru dal cantiere di via Scudari a via Castellano. Saranno completati i lavori nel sottotetto della sala del consiglio e sulla torre dell’orologio. Data la necessità di chiudere per i lavori la Sala del Consiglio nel corso della quarta fase, al termine delle opere di consolidamento questa sarà subito oggetto di intervento di restauro, prima di restituirla all’uso civico ed alle attività consiliari.
Somme finanziate dalla regione: € 1.085.075,93
Somme finanziate dal Comune: € 155.209,93

Prossimi lavori
– Restauro Sala Consiglio: progetto esecutivo in fase di completamento, realizzazione immediatamente dopo la chiusura del cantiere di miglioramento sismico. I lavori dovrebbero durare circa 10 mesi. Occorrerà mantenere chiusa la sala e le due stanze in fondo al corridoi. Restauro della volta, sostituzione dei rivestimenti in tela, sollevamento pavimento, consolidamento del solaio, rifacimento dei bagni, rifacimento di tutti gli impianti, climatizzazione della sala.
– Ristrutturazione terzo piano: in fase di progettazione definitiva. L’inizio dei lavori potrebbe essere previsto per il 2007 ed avere una durata di circa 1 anno. Coinvolgerà sicuramente tutta l’area dell’ex-progetto Europa sopra la ragioneria, archivio economato e acetaia. L’acetaia verrà probabilmente spostata al terzo piano nei due uffici isolati vicino alle macchine di condizionamento del caffè concerto.

Progetti a lungo termine
Per il Palazzo comunale è stato redatto un layout di progetto generale, presentato durante il convegno del novembre 2003 sul palazzo stesso che ricalca le indicazioni progettuali di massima del progetto Cervellati, attraverso il quale alcuni spazi potranno essere recuperati ad uso pubblico e si potrà pensare ad una migliore gestione logistica e funzionale del palazzo anche attraverso l’inserimento di un nuovo ascensore. Alcune parti di questo lay-out si possono realizzare già con i primi interventi a medio termine.