Home Bologna Anziano bolognese morto con 17 coltellate in casa di riposo

Anziano bolognese morto con 17 coltellate in casa di riposo

Il cadavere di un anziano di 72 anni, G.B., originario di Bologna, è stato trovato la scorsa notte attorno alle 4 nel cortile della casa di riposo ‘Centro servizi alla persona’ nel centro di Ferrara, ove risiedeva.

Le indagini sono in corso, aperte diverse ipotesi: potrebbe anche trattarsi di un suicidio, per quanto anomalo. Il corpo presentava infatti 17 coltellate alla parte sinistra dell’addome e l’anziano era seduto su una sedia, in mezzo al cortile, visibile dalla strada. E’ stato proprio un passante a lanciare l’allarme alla polizia e ai soccorsi: l’uomo era già morto e si trovava in una pozza di sangue.

L’anziano soffriva di disturbi del sonno e psichiatrici: uno stato che, come indicano gli inquirenti, è più che compatibile con un gesto volontario, compulsivo e non controllato. Le indagini sono condotte alla squadra mobile.