Home Attualita' Zucchero: Coldiretti denuncia truffa a danno imprese agricole

Zucchero: Coldiretti denuncia truffa a danno imprese agricole

Una vera e propria truffa ai danni delle imprese agricole con il tentativo di estorcere ai bieticoltori la firma sui nuovi contratti di coltivazione senza che sia stato pagato il raccolto dello scorso anno. E’ quanto denuncia il presidente della Coldiretti, Paolo Bedoni, che invita le imprese agricole a fare attenzione alle false promesse e a non sottoscrivere i documenti proposti dagli “emissari” delle associazioni o delle industrie dello zucchero.

È in atto una vera e propria truffa coperta – sottolinea il Presidente della Coldiretti – dalle finte battaglie sulle chiusure degli zuccherifici e dalle finte battaglie sulle semine e sui quantitativi di bietole da produrre.
La grave conseguenza – precisa il presidente della Coldiretti – sarà che ai produttori bieticoli non verrà pagata la campagna 2004-2005; che si continuerà a “regalare” i soldi dei produttori alle associazioni bieticole; che si permetterà agli industriali di chiudere, non una parte, ma tutti gli zuccherifici e di ottenere i soldi dallo Stato per finte o presunte “riconversioni energetiche”.
Per impedire che questo avvenga – conclude Bedoni – la Coldiretti invita i bieticoltori a non firmare fino a quando non sarà stata pagata la campagna dello scorso anno.