Home Cronaca Auto pirata investe un ciclista a Modena

Auto pirata investe un ciclista a Modena

E’ bastata meno di un’ora agli agenti della Polizia Municipale di Modena per individuare l’auto pirata, e quasi sicuramente il conducente, che nel primo pomeriggio di domenica ha investito un ciclista in via Emilia Ovest, angolo via Tabacchi. L’uomo è morto questa mattina all’ospedale di Baggiovara.

Verso le 14,40 un uomo percorreva via Emilia Ovest, ai piedi del cavalcavia, diretto verso il centro città, quando è stato investito da una Peugeot 106 che procedeva a velocità sostenuta nello stesso senso di marcia. Nell’urto il ciclista è stato sbalzato ad alcuni metri di distanza.

Il conducente della vettura, anziché fermarsi per prestare soccorso ripartiva velocemente cercando di far perdere le proprie tracce. Alcuni testimoni, però hanno annotato la sigla della targa e contemporaneamente telefonato alla sala operativa della Polizia Municipale. Mentre il ciclista veniva trasportato d’urgenza all’ospedale di Baggiovara, iniziavano le ricerche dell’auto e del “pirata”.

Attraverso accertamenti telematici della sala operativa è stato individuato il proprietario dell’auto. Vicino all’abitazione dell’uomo a cui è intestata l’auto, è stata ritrovata parcheggiata la Peugeot, visibilmente danneggiata. Le indagini proseguono per accertare chi fosse alla guida dell’auto al momento dell’investimento. Per l’automobilista l’accusa, oltre di omissione di soccorso, diventerà, dopo la morte del 78enne, di omicidio colposo.