Home Bologna Bologna: fugge dopo incidente stradale, rintracciata

Bologna: fugge dopo incidente stradale, rintracciata

E’ rimasta coinvolta in un incidente stradale, ma anzichè fermarsi per prestare soccorso al conducente di una moto che si è scontrato frontalmente con il suo fuoristrada è fuggita. Ma poco dopo la pirata della strada è stata rintracciata e denunciata dalla polizia.

Il sinistro mortale è avvenuto verso le 21.30 di ieri a Toscanella di Dozza, sulla via Emilia, a pochi chilometri da Bologna. Per cause in corso di accertamento da parte della Polstrada di Imola la moto Ducati 996 condotta da Rosario Preziosi, 45 anni, originario di Cremona ma residente a Imola, diretta verso sud e il fuoristrada Mitsubishi Space
Runner condotto da una bolognese di 60 anni che viaggiava sulla corsia opposta si sono scontrati frontalmente.

Dopo l’impatto la donna è andata via lasciando sul selciato il centauro deceduto poco dopo al pronto soccorso di Imola. Alcuni testimoni sono però riusciti a prendere il numero di targa e verso mezzanotte la pirata è stata rintracciata nella sua abitazione nel quartiere San Vitale di Bologna. Agli agenti che hanno bussato alla sua porta la conducente ha raccontato di essere rimasta sotto choc e di non essersi fermata per tale ragione e che proprio in quel momento stava per recarsi dalla polizia per denunciare l’accaduto. Comunque sia andata la donna è stata denunciata per
omicidio colposo e omissione di soccorso.