Home Attualita' Fiorano: ‘Guida Weber’, best seller del settore edilizia

Fiorano: ‘Guida Weber’, best seller del settore edilizia

Un best seller nel settore. Nel 2006, oltre 4 milioni di copie stampate, 12 le lingue in cui è tradotto, 13 i paesi in cui è stato distribuito: Francia, Belgio, Germania, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Turchia, Portogallo, Spagna, Argentina, Brasile, Romania oltre, naturalmente, all’Italia, dove la tiratura ha superato le 300mila copie. Sono i numeri della ‘Guida Weber 2006‘, realizzata da Saint-Gobain Weber, azienda leader nel settore dei prodotti per l’edilizia con il marchio Weber Broutin, che in Italia ha la sede direzionale a Fiorano Modenese.

Si tratta di una pubblicazione destinata agli addetti ai lavori, i professionisti dell’edilizia, trasformatasi in un vero must anche per il taglio che la caratterizza. Non un semplice catalogo di prodotti ma, prima di tutto, un’accurata raccolta di soluzioni per i problemi che gli operatori possono incontrare nella loro attività quotidiana. Oltre 50 i casi affrontati e risolti, da come isolare acusticamente un solaio, a come realizzare un intonaco a regola d’arte, per fare alcuni esempi. Semplice e di facile lettura lo schema espositivo su cui si basa: si parte dall’analisi di un problema, quindi si passa all’esposizione della soluzione, quest’ultima arricchita da una sezione in cui si descrivono le modalità corrette di applicazione.

Testi brevi, immagini e disegni che mostrano passo passo, come intervenire e infine le foto del risultato definitivo. Più di 350 pagine, dove i prodotti Saint-Gobain Weber sono suddivisi in cinque macro-aree: soluzioni per sottofondi e posa piastrelle; costruzione e intonacatura; rasanti, ripristino e risanamento; protezione e colore; soluzioni tecnico funzionali. Quest’anno le gamme presentate arrivano a sette, weber.col (collanti), weber.mix (intonaci tradizionali), weber.cem (rasanti), weber.tec (malte e finiture protettive e decorative) weber.dry (guaine liquide), weber.deko (decorazioni d’interni) e webercalce (intonaci e finiture alla calce idraulica naturale NHL).

Proprio quest’ultima rappresenta la novità più significativa: webercalce raggruppa una serie di soluzioni che, grazie alla ricerca dei laboratori dell’azienda e all’esperienza maturata sul campo, reinterpretano in chiave moderna prodotti della tradizione con un occhio particolare alla compatibilità ambientale ed alla salute degli utilizzatori intermedi (addetti alla produzione, posatori) e finali, come testimonia l’attestato CCA (Criteri di Compatibilità Ambientale), destinato ai prodotti da costruzione, rilasciato dal Politecnico di Milano.

Un’ultima curiosità legata alla Guida Weber, che quest’anno è arrivata alla 12 edizione. L’immagine di copertina, utilizzando un criterio assolutamente originale, viene scelta a conclusione di un concorso interno che coinvolge tutte le sedi dei paesi in cui Saint-Gobain opera. Quest’anno, per dovere di cronaca, a spuntarla è stata la proposta della Repubblica Ceca; l’ultima copertina frutto della fantasia e creatività italiana risale al 2004.
La Guida, in distribuzione gratuita da alcune settimane, può essere trovata nelle rivendite specializzate, oppure richiesta direttamente all’azienda, utilizzando l’apposito modulo pubblicato sul sito internet Weber-broutin