Home Appennino Modenese Il grande alpinista Walter Bonatti a Pavullo

Il grande alpinista Walter Bonatti a Pavullo

Domani, venerdi 28 aprile alle ore 10 presso il cinema teatro W.M. Mazzieri di Pavullo, il grande alpinista e viaggiatore Walter Bonatti incontrerà gli insegnanti e gli studenti degli istituti superiori e presenterà una interessante rassegna di immagini dal titolo “Uno sguardo sul mondo”.

Si tratta della serie delle foto più belle che l’esploratore ha scattato durante i suoi avventurosi viaggi nelle regioni più impervie e sconosciute del mondo, ripercorrendo in modo fantastico l’evoluzione del pianeta dallo stato di magma infuocato fino alla comparsa dell’uomo. Terra, vulcani deserti, ghiacciai, fiumi e foreste saranno i protagonisti di questo viaggio.

L’iniziativa è stata organizzata dal Lions Club di Pavullo e dal Rotare Club del Frignano, con il patrocinio del Comune di Pavullo.
Nella serata, presso un noto ristorante, si terrà l’incontro conviviale con il prestigioso ospite che presenterà una foto conferenza dal titolo “Flash di una vita d’avventura”.

L’incontro con Bonatti è particolarmente atteso nella zona, dove egli conta numerosi amici personali e dove è ancora vivo il ricordo di un precedente incontro avvenuto diversi anni fa quando presentò le sue più grandi scalate.
Bonatti, infatti, prima di essere inviato di Epoca fu il più grande alpinista al mondo degli anni 50 e 60.
Famosissime le sue scalata al monte Bianco e in tutte le Alpi e le straordinarie spedizioni al K2, al G4, al Cerro Torre e alle più alte vette andine Senza ombra di dubbio egli segnò una pagina indelebile nella storia dell’alpinismo mondiale che gli valse tra l’altro le più alte onorificenze in Italia, Francia, Stati Uniti e dal Consiglio d’Europa.
Oggi vive in alta Valtellina e continua la sua attività di scrittore e di testimone (come nell’occasione di Pavullo) di un periodo eroico degli sport di montagna, dell’esplorazione e dell’avventura.