Home Politica Berselli (AN): a Sassuolo ulteriori misure per ordine pubblico

Berselli (AN): a Sassuolo ulteriori misure per ordine pubblico

Sulla situazione dell’ordine pubblico e della criminalita’ a Sassuolo, il Ministro dell’Interno, Giuseppe Pisanu, ha assicurato al sottosegretario alla Difesa, Filippo Berselli, che la vicenda viene seguita con particolare attenzione, anche per cio’ che attiene gli aspetti igienico-sanitari, assai critici, relativi agli immobili in gran parte occupati da extracomunitari clandestini.

Lo rende noto lo stesso Filippo Berselli, precisando inoltre che nell’ambito dell’operazione straordinaria disposta il 21 marzo scorso, con l’impiego di un dispositivo interforze di 220 unita’ che ha portato all’identificazione di 198 persone e al fermo di 46 extracomunitari irregolari, si e’ provveduto anche alla muratura di 4 appartamenti, proprio per motivi igienico-sanitario.



”E’ prevista, a breve -prosegue il sottosegretario alla Difesa- la ripetizione di analoghe iniziative operative che si aggiungono a ulteriori misure in corso, quali l’istituzione di un posto distaccato di fotosegnalamento, il potenziamento dell’illuminazione pubblica della zona e la realizzazione di un sistema di videosorveglianza, con monitor installati presso il Commissariato di P.S. e la locale Stazione dei Carabinieri”.
Quanto alla situazione degli organi delle Forze dell’ordine, e’ stato gia’ programmato, rende noto Berselli sulla base delle assicurazioni riceute dal ministro dell’Interno, il potenziamento del locale Commissariato di P.S. nell’ordine di 10 unita’, che avra’ inizio una volta superato l’impegno straordinario, in termini di uomini e mezzi, connesso allo svolgimento delle elezioni politiche.



Per quanto riguarda il rafforzamento dei presidi dell’Arma dei Carabinieri, e’ stato opportunamente interessato il Comando Generale.