Home Letteratura Premio letterario città di Sassuolo alla 3a edizione

Premio letterario città di Sassuolo alla 3a edizione

Torna quest’anno, con una sezione in più, il ‘Premio Letterario Città di Sassuolo‘. La terza edizione è promossa dal Comune di
Sassuolo in collaborazione con gli istituti scolastici superiori, l’associazione Korova, Incontri
Editrice e la Cooperativa Porta Aperta con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento.

Il premio letterario Città di Sassuolo è riservato ad opere inedite in lingua italiana ed si diviso in quattro sezioni.

Sezione A – Racconto: riservata ai giovani di età compresa fra 15
e 29 anni. Si concorre con un solo elaborato, inedito, di max 5 cartelle di
2.000 battute ciascuna. Nell’ambito della sezione racconto è istituito un
premio speciale riservato agli studenti frequentanti le scuole superiori del
Distretto scolastico di Sassuolo.
Sezione B – Poesia: riservata ai giovani di età compresa fra 15 e
29 anni. Si concorre con un solo elaborato, inedito, di max 70 versi.
Nell’ambito della sezione poesia è istituito un premio speciale riservato
agli studenti frequentanti le scuole superiori del Distretto scolastico di
Sassuolo.
Sezione C – Romanzo: aperta alla partecipazione senza limiti di età.
Si concorre con un solo elaborato, inedito, di minimo 50 cartelle di 2.000
battute ciascuna.
Sezione D – Racconto migrante: riservata a cittadini
stranieri residenti in Italia di qualsiasi età, in lingua italiana. Il racconto
dovrà fare riferimento, diretto o indiretto, all’esperienza del migrare e del
confronto tra culture diverse. Nell’ambito della sezione è istituito un
premio speciale riservato agli studenti stranieri frequentanti le scuole
superiori del Distretto scolastico di Sassuolo. Si concorre con un solo
elaborato, inedito, di max 5 cartelle di 2000 battute ciascuna.

I partecipanti al concorso
garantiscono che le opere presentate sono originali e inedite. I lavori dovranno
pervenire entro il 27 maggio 2006 agli organizzatori; per gli invii tramite
posta farà fede il timbro postale.

Per i vincitori e i finalisti di ciascuna sezione e di ciascun premio speciale
per le scuole è prevista la pubblicazione delle opere, (un volume comprendente
le sezioni A racconto, B poesia e D racconto migrante e un volume per il solo vincitore della sezione C romanzo). A discrezione della
giuria è prevista la facoltà di inserire nella pubblicazione un numero
superiore di testi ritenuti meritevoli. Le opere vincitrici saranno premiate
pubblicamente, nell’ambito di una manifestazione organizzata in occasione
delle “Fiere d’ottobre 2006” con l’intervento di qualificati esponenti
del mondo letterario nazionale.

Le opere dovranno essere consegnate al Servizio attività culturali del Comune
di Sassuolo – Via Rocca 22, 41049 Sassuolo – in una busta anonima contenente una
copia cartacea e relativo dischetto floppy 3,5”, accompagnata da domanda di
partecipazione contenente, pena l’esclusione dal concorso: il titolo, i dati
anagrafici dell’autore (nome, cognome, nascita, residenza, recapito
telefonico/e-mail) e la sezione per la quale si concorre.
Invio tramite e-mail,
indicando i dati anagrafici dell’autore (nome, cognome, nascita, residenza,
recapito telefonico/e-mail) e allegando l’elaborato in forma anonima. I dati
anagrafici saranno resi noti alla giuria dopo la formulazione della classifica.
Per informazioni è possibile contattare l’ufficio cultura del Comune di
Sassuolo allo 0536/1844716