Home Bologna ‘Saliscendi in jazz 2006’ in provincia di Bologna

‘Saliscendi in jazz 2006’ in provincia di Bologna

L’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con i Comuni di Anzola Emilia, Porretta Terme e Vergato ha ritenuto opportuno avviare un progetto musicale capace di valorizzare la consolidata tradizione jazzistica del nostro territorio; è nato Saliscendi in Jazz, prima edizione di un festival che ha fra i suoi obiettivi da un lato rinverdire la tradizione jazzistica di Bologna e della sua provincia dall’altro coinvolgere alcuni interpreti di fama internazionale legati alla musica afro americana nati a Bologna o comunque che hanno eletto il nostro territorio come loro residenza e luogo privilegiato per le loro performance musicali.


Il festival vedrà l’esibizione di tre straordinari quartetti che realizzeranno altrettanti set musicali nei Comuni coinvolti; in particolare la rassegna inizierà ad Anzola Emilia il 7 giugno con il quartetto del grande sassofonista Piero Odorici ( Kelvin Sholar pianoforte, Paolo Benedettini contrabbasso, Alessandro Minetto batteria) il quartetto di Odorici si esibirà l’8 giugno a Porretta Terme e il 9 giugno a Vergato. Odorici vanta al suo attivo collaborazioni con grandi interpreti della musica jazz come Cedar Walton, Ray Mantella, Lee Konitz, Stave Lacy ecc ecc . Ha partecipato a numerosi festival e rassegne fra le più importanti in Europa come Umbria Jazz, Gran Parade du Jazz di Nizza da anni è apprezzato leader di prestigiose formazioni, rappresenta una delle voci più interessanti nel panorama del Jazz italiano.

Altro importante quartetto che si esibirà nel festival è il gruppo di Jimmy Villotti ( Jimmy Villotti chitarra, Valerio Pontrandolfo sax, Luca Pisani contrabbasso, Alessandro Minetto batteria) il grande chitarista bolognese suonerà il 14 giugno a Porretta Terme, il 15 giugno ad Anzola Emilia e il 21 giugno a Vergato. JimmY Villotti oltre ad essere stato per anni il partner ideale dei maggiori artisti nazionali, ha infatti accompagnato Lucio Dalla, Francesco Guccini, Ornella Vanoni, Sergio Endrigo Paolo Conte, da anni è considerato anche come uno degli interpreti più raffinati del Jazz di casa nostra.

Infine la rassegna vedrà l’esibizione del grande sassofonista Steve Grossman (Steve Grossman sax, Danilo Memoli pianoforte, Stefano Senni contrabbasso, Massimo Chiarella batteria).
Il nome di Steve Grossman occupa una parte importante nella storia concertistica e discografica del Jazz: nei primi anni ’70, quando suonava con Miles Davis e poi con Elvin Jones Steve aveva inventato un linguaggio originale di grande impatto stilistico ed emotivo, ancora oggi il suo stile e il suo suono al tempo stesso aggressivo e romantico, però mai sdolcinato ne fanno un interprete di valore assoluto nel panorama internazionale. I concerti di Steve Grossman sono previsti il 22 giugno a Porretta Terme il 27 giugno ad Anzola Emilia il 28 giugno a Vergato.

Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21 e saranno ad ingresso gratuito i concerti di Porretta Terme si terranno al Parco Roma i concerti di Vergato nella piazza dei capitani della Montagna ed infine quelli di Anzola Emilia al Parco Pertini. Il programma è stato realizzato anche grazie alla collaborazione del Iazz Club di Anzola Emilia e dell’Associazione Indisparte di Vergato.

Per informazioni 3357214996- e-mail.