Home Bologna Bologna: tentano borseggio, un arresto ed una espulsione

Bologna: tentano borseggio, un arresto ed una espulsione

Con un complice ha provato a borseggiare un giovane che attendeva l’autobus alla fermata di via Ugo Bassi, nel centro città. Ma oltre che per il tentato furto, è finito in carcere anche perchè è risultato destinatario di un ordine di carcerazione del Tribunale di Roma perchè doveva scontare una pena di un anno e due mesi per furto.

Verso le 18,30 di ieri un bolognese di 47 anni
ha chiamato la polizia per segnalare il tentativo di borseggio da parte di due individui poi risultati entrambi algerini clandestini di 29 e 49 anni.
Tentativo a vuoto perchè nella tasca della vittima
non c’era nulla. Grazie alle descrizioni fornite dal testimone gli agenti sono riusciti ad individuare i due ladri poco dopo e a fermarli.
Dai
controlli è emerso che il più anziano era destinatario del provvedimento e per tale ragione è finito nel carcere bolognese della Dozza. Il suo
complice invece è stato posto a disposizione dell’ufficio immigrazione della Questura per le pratiche dell’espulsione.