Home Modena Al Poesia Festival inaugura mostra di Gianni Sassi

Al Poesia Festival inaugura mostra di Gianni Sassi

Si inaugura oggi, sabato 30 settembre, alle 18.00, a Castelvetro di Modena
(Spazio espositivo Pake, Borgo antico) la mostra “Omaggio a Gianni Sassi”,
prima grande rassegna espositiva dedicata a Gianni Sassi, art director di
fama internazionale (prematuramente scomparso nel 1993), ideatore negli anni
Ottanta di “Milano Poesia”, il festival che in una settimana ospitava i
maggiori protagonisti di tutte le avanguardie internazionali, dalla poesia
al teatro alla musica all’arte figurativa.

Fondatore degli Area, promotore
in Italia del movimento d’avanguardia internazionale “Fluxus” (John Cage,
Juan Hidalgo, Robert Ashley, Jean-Jacques Lebel), scopritore di voci della
canzone italiana come Finardi e gli Skiantos, ideatore e editore della
rivista di informazione letteraria Alfabeta, e del mensile “La Gola”, primo
periodico di enogastronomia e cultura in Italia, Gianni Sassi ha aperto
divertito a provocatorie contaminazioni sperimentali d’avanguardia ogni suo
progetto e ogni sua esperienza. All’inaugurazione sarà presente tra gli
altri Patrizio Fariselli,tastierista degli Area, che porterà la propria
testimonianza di amico di vita e di lavoro di Gianni Sassi.



Dalle 18.00 alle 20.00 al Teatro di vita Tasso, Borgo antico, sempre a
Castelvetro, “Studio Azzurro: i video di Milano Poesia”, proiezione non stop
di un’antologica di sessanta filmati poetici con materiale tratto dalle
varie edizioni di Milano Poesia, e “Il fluxus” dell’edizione 1990.



IN PROGRAMMA INOLTRE OGGI:


Asor Rosa e Giorgio Celli che dialogano sulla poesia degli animali (17.30
Marano sul Panaro, Centro culturale), Alberto Bevilacqua a colloquio con
Alberto Bertoni (18 Castelnuovo Rangone, Piazza Cavazzuti), Paolo e Lucia
Poli – eccezionalmente di nuovo insieme – che recitano le “Poesia di Aldo
Palazzeschi”(21 Maranello, Auditorium Enzo Ferrari), Giuseppe Battiston nel
suo nuovo spettacolo su Giovanni Pascoli “A quel cielo lontano” (21 Marano
sul Panaro,Centro culturale).



Le stazioni della poesia prevedono alle 15.00 Buffet di poesia alla stazione
delle donne, con Antonella Anedda, Anna Maria Farabbi,Anna Cascella
(Stazione di S.Lorenzo), alle 16 Giancarlo Sissa che presenta i vincitori
del concorso Under 29 del 2005 (Stazione di Settecani), alle 18 la
presentazione del libro “Andata e ritorno poesiadi un treno” (Stazione di
Vignola), alle 19 l’arrivo del Treno della poesia con letture poetiche e
performance dei “poetranti” (Stazione di Vingola).