Home Modena Modena: anche Abbado tra i grandi interpreti del Teatro Comunale

Modena: anche Abbado tra i grandi interpreti del Teatro Comunale

Sarà l’eccezionale performance di Ornette
Coleman, padre del free jazz, ad aprire l’8 ottobre la stagione concertistica del Teatro Comunale di Modena. Nel cartellone spicca, tra l’altro, una doppia presenza di Claudio Abbado alla guida dell’Orchestra Mozart: il 29 novembre presenterà un concerto mozartiano, con il violinista Giuliano Carmignola e la violista Danusha Waskievicz, mentre il 24 aprile 2007, a chiusura di stagione,
guiderà l’esecuzione integrale dei Concerti brandeburghesi di Bach.


Il programma sarà articolato in tre filoni.

Uno sarà dedicato alla tradizione russa e alle scuole dell’Est europeo, con la Russian National
Orchestra, diretta da Vladimir Jurowsky (22 ottobre), l’Orchestra sinfonica nazionale della Radio di Bucarest (19 dicembre) e la Janacek Philharmonic orchestra, con il violoncellista Enrico Dindo (23 marzo). Un altro filone renderà omaggio a Mozart, con il flautista Giorgio Zagnoni (21 novembre) e il pianista Alexander Lonquich con l’Orchestra da Camera di Mantova (12 marzo). Un terzo sarà dedicato ai grandi interpreti: oltre ad Abbado, il pianista Grygory Sokolov (12 gennaio) e il violinista Shlomo Mintz (24 febbraio).

In ottobre al Teatro Comunale di Modena si aprira’ anche la rassegna ‘L’altra danza’, che dà spazio ai talenti del balletto contemporaneo. Il
debutto avverrà il 20 ottobre (in collaborazione con il festival ‘Vie’) con la compagnia del coreografo belga Alain Platel e il nuovo spettacolo
‘Vrprs’. Fra gli appuntamenti principali, dal 25 al 28 marzo un minifestival, con workshop, seminari e spettacoli, in esclusiva italiana, dedicato alla compagnia fondata da Josè Limon, protagonista storico della modern dance americana, e (il 3 e 4 aprile) la prima italiana della nuova creazione di Raffaella Giordano, ispirata a ‘L’ultima cena’ di Leonardo da Vinci. La rassegna si concluderà il 27 aprile con l’avanguardia di Eszter Salamon.
Info: 059/2033010 o Teatro Comunale Modena.