Home Cronaca Castelfranco: lite degenera, un cingalese ferito in modo grave

Castelfranco: lite degenera, un cingalese ferito in modo grave

Un 43enne cingalese è ricoverato al Policlinico di Modena in prognosi riservata dopo che, la scorsa notte, al termine di una furibonda lite in un appartamento a Piumazzo di Castelfranco, è stato aggredito da un connazionale di 46 anni che lo ha accoltellato alla pancia con un coltello da cucina.

Ai Carabinieri di Castelfranco il compito di capire in quale contesto sia maturata la violenza. La vittima lavora come operaio, ha permesso di soggiorno e documenti in regola. L’aggressore, arrestato e rinchiuso in S.Anna, è un clandestino e alloggiava nell’appartamento della vittima.