Home Reggio Emilia Filippi (FI) lavori a rilento alla stazione di Reggio Emilia

Filippi (FI) lavori a rilento alla stazione di Reggio Emilia

Fabio Filippi, del gruppo di Forza Italia, ha presentato un’interrogazione nella quale chiede alla Giunta una serie di chiarimenti in merito ai lavori di ristrutturazione della stazione ferroviaria di Reggio Emilia.


“I lavori in questione proseguono a rilento, – evidenzia il consigliere – i ponteggi campeggiano nella facciata principale della stazione provocando un impatto ambientale negativo ed elevati costi di noleggio” e inoltre , visto il flusso annuo di 4 milioni di passeggeri,” la chiusura delle sale d’aspetto da oltre due anni sta producendo intollerabili disagi”.

Filippi domanda pertanto: qual’era il termine fissato per la fine dei lavori in questione e quando questi verranno conclusi; “quanto costerà la nuova opera alla collettività” e qual’era l’importo dell’appalto; se almeno una delle sale d’attesa verrà aperta in inverno; se i lavori svolti abbiano incontrato complicazioni inaspettate ed eventualmente quali.
L’esponente azzurro segnala inoltre che “le rotatorie adiacenti alla stazione, realizzate da poco, sono state in parte demolite e ricostruite” e quindi ne chiede i motivi.
Da ultimo il consigliere di forza italia vuole sapere dall’esecutivo regionale se la società promotrice del restauro della stazione di Reggio Emilia sia la “Centostazioni spa” impegnata nella riqualificazione e valorizzazione di 103 stazioni italiane.