Home Trasporti Sciopero 24 ore domani nei trasporti locali

Sciopero 24 ore domani nei trasporti locali

Le organizzazioni sindacali Snaut, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt, Ugl Trasporti e Cisal-Faisa, confermano lo sciopero nazionale di 24 ore di tutti i dipendenti delle aziende di trasporto pubblico locale (autobus, tram e metropolitane) proclamato per la giornata di domani.


La protesta, spiega una nota dei sindacati, la quinta dall’inizio dell’anno, e’ stata indetta a sostegno della vertenza per il rinnovo del biennio economico del contratto, scaduto il 31 dicembre scorso. Lo sciopero si svolgera’ nel pieno rispetto della legge sui servizi pubblici, secondo modalita’ decise in sede locale che consentono la mobilita’ dei cittadini in vari momenti della giornata al mattino, alla sera o nel primo pomeriggio, in base alle esigenze di carattere locale.



Queste le modalita’ in alcune delle principali citta’: Roma dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, Milano dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio, Napoli dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio, Firenze dalle 9,15 alle 11,45 e dalle 15,15 fino a fine servizio, Venezia dalle 9 alle 16,30 e dalle 19,30 fino a fine servizio, Genova dalle 9,30 alle 17 e dalle 21 a fine servizio, Bologna dalle 8,30 alle 16,30 e dalle 19,30 fino a servizio, Bari dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15,30 fino a fine servizio, Palermo dalle 8,30 alle 17,30, Cagliari dalle 9,30 alle 12,45, dalle 14,45 alle 18,30 e dalle 20,30 fino a fine servizio.