Home Cronaca Reggio E.: presa a botte perchè rifiuta di dare il numero di...

Reggio E.: presa a botte perchè rifiuta di dare il numero di telefono

Due cittadini extracomunitari hanno importunato poi picchiato per strada una ragazza di 24 anni insieme al fratello intervenuto in suo soccorso. Tutto perchè la giovane si era rifiutata di lasciare il proprio numero di cellulare.


E’ accaduto ieri sera intorno alle 22, quando una 34enne di Reggio, mentre percorreva corso Garibaldi, è stata seguita da due extracomunitari, probabilmente dell’Est Europa, che l’hanno poi avvicinata chiedendole più volte il numero di telefono. La ragazza, impaurita, si è rifugiata all’interno di un locale pubblico, dove ha chiesto aiuto al fratello.

Raggiunta dal fratello entrambi hanno tentato di chiarire l’episodio con i due stranieri ma sono stati colpiti con pugni al volto. La giovane ha riportato un trauma vicino agli zigomi e 10 giorni di prognosi mentre il fratello ha avuto un trauma cranico con commozione e frattura delle ossa nasali con una prognosi di venti giorni.
Sono in corso le ricerche dei due aggressori da parte dei carabinieri.