Home Regione Emilia R.: oggi sciopero del trasporto pubblico locale

Emilia R.: oggi sciopero del trasporto pubblico locale

Le Segreterie Regionali CGIL CISL UIL congiuntamente alle Segreterie Regionali dei Trasporti dell’Emilia Romagna chiedono che si pervenga in tempi rapidi al rinnovo del contratto di lavoro del Trasporto Pubblico Locale scaduto ormai da 1 anno e per il quale sono stati effettuati almeno 6 scioperi nazionali.


Da tempo il Sindacato nazionale ha richiesto un impegno forte al Governo per il ripristino di una politica di programmazione dei trasporti.
Il 14 luglio scorso è stato sottoscritto un accordo, presso la Presidenza del Consiglio, nel quale viene riconosciuta “l’urgenza di interventi finalizzati al superamento dell’attuale situazione di crisi nel settore” per cui fu concordata l’istituzione di una “cabina di regia” allo scopo di consentire “l’adozione di provvedimenti individuati coerentemente con le scadenze istituzionali della programmazione finanziaria”.

Le organizzazioni sindacali chiedono alla Regione, ai Comuni, alle Province, in qualita’ di Enti proprietari delle Aziende TPL di adoperarsi per sollecitare la ripresa delle trattative nazionali per il rinnovo contrattuale.



Per questi motivi è stato indetto per oggi da FILT-CGIL FIT-CISL UILTRASPORTI uno sciopero di 24 ore dei lavoratori del Trasporto Pubblico Locale (autoferrotranviari e internavigatori) in Emilia Romagna. Durante lo sciopero saranno garantiti i servizi essenziali previsti dalle leggi 146/90 e 83/2000 e dalla regolamentazione provvisoria della Commissione di Garanzia, nonché dai contratti aziendali.