Home Economia Economia: Errani propone un tavolo nazionale anti crisi

Economia: Errani propone un tavolo nazionale anti crisi

“Siamo pienamente consapevoli che la crisi è seria e rischia di minare anche i punti di eccellenza dell’economia del nostro Paese. Ed è per questo che insistiamo per aprire un tavolo nazionale con le Regioni protagoniste”. Il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani propone un’azione coordinata a livello nazionale per contrastare il ciclo economico negativo rilanciando la domanda, perché – spiega – “mi sembra che le politiche del Governo segnino il passo, mentre occorre avviare una strategia comune, con misure concrete e coordinate tra le varie istituzioni”.


“La frenata della domanda interna e internazionale – prosegue – è l’elemento che penalizza la produzione e rallenta anche le economie e i settori più dinamici e integrati a livello internazionale. E’ il caso dell’Emilia-Romagna, un sistema sano, ad alto tasso di export, con imprese robuste che possono contare su investimenti per l’innovazione e una rete per la ricerca di qualità”.
“Occorre rilanciare la domanda e i nostri sforzi vanno in quella direzione, con un bilancio che prevede l’aumento degli investimenti pubblici, nuove risorse per la ricerca industriale e 50 milioni di euro per sostenere il credito alle imprese”.