Home Bologna Ultraleggero precipitato: trovato cadavere del secondo passeggero

Ultraleggero precipitato: trovato cadavere del secondo passeggero

ADV


ultraleggeroI carabinieri e le squadre di soccorso dei vigili del fuoco e del 118 hanno ritrovato il cadavere del secondo passeggero che era a bordo dell’ultraleggero precipitato ieri pomeriggio sulle colline di Ozzano in localita’ Settefonti nel Bolognese.

Le due vittime sono due commercianti di Pozzuoli (Napoli), Sergio Mercuri, 45 anni, e Domenico Annella, 53, che erano diretti al campo volo di Ozzano per la manifestazione ‘Cielo e volo”.

Erano con altri due amici napolitani anche loro a bordo di un altro ultraleggero partito dalla Campania e regolarmente atterrato ad Ozzano. Ora l’inchiesta dovra’ far luce sulle cause dell’incidente sul quale possono aver influito le condizioni del tempo non ideali per un ultraleggero.