Home Meteo Dopo metà settimana le temperature si rialzeranno

Dopo metà settimana le temperature si rialzeranno

meteo_6Accantonata ormai anche la seconda ondata di calore, il fresco è ora piacevole, a volte forse quasi freddo nelle ore serali e durante i rovesci ed in particolare in montagna dove sono segnalate temperature anche a soli 6-7°C a 1300 m. Comunque, almeno a Modena-osservatorio, i valori sono solo leggermente sotto le medie stagionali, con le temperature massime assestate sui 25-26°C e le minime scese oggi a 16.7°C in città e sui 12°C in campagna. Situazioni simili sono ricorrenti non solo nel passato ma anche negli ultimi anni. Dal punto di vista meteo sinottico, questa situazione è dovuta all’irruzione di una saccatura nord atlantica da cui si è isolato un vortice freddo in quota che stazionerà ancora un paio di giorni sul Mediterraneo, mantenendo il tempo instabile fresco con un certo ritorno di nuvolosità da est martedì. Dopo metà settimana le temperature si rialzeranno maggiormente per l’attivazione di correnti da SW, prima stabili poi però parzialmente perturbate, in quanto restano confinati o sull’Atlantico o a latitudini troppo settentrionali i principali anticicloni.

PREVISIONI

Domani, nuvoloso, a tratti coperto, per nubi medio basse e con qualche pioggia o piovasco intermittente; giornata molto fresca con massime che potrebbero restare sotto ai 23°C. 

Mercoledì ancora parzialmente nuvoloso al mattino, ma con aperture anche ampie dal pomeriggio, quando nel cielo limpido si staglieranno cumuli medi e biancheggianti e nubi alte residue.

Giovedì  più soleggiato fin dal mattino, ancora con sviluppo di cumuli nel pomeriggio, localmente potrebbero svilupparsi sufficientemente da portare un breve rovescio locale.

Venerdì giornata inizialmente soleggiata e più calda, anche sui 32°c, poi verso sera un forte temporale transiterà a ridosso del Po, più facilmente restandone a nord, ma andrà seguito per l’eventuale rischio di sconfinamento nella bassa.

Fine settimana ancora incerto nel dettaglio ma probabilmente variabile temporalesco.