Home Reggio Emilia Ampliamento Ufficio Farmaceutico Distretto di Montecchio

Ampliamento Ufficio Farmaceutico Distretto di Montecchio

autoritàGiovedì 27 agosto 2009 è stata aperta la parte ristrutturata ed ampliata dell’Unità Farmaceutica Distrettuale di Montecchio, collocata nell’area ospedaliera, che effettua la distribuzione di farmaci e ausili, sia per l’Ospedale “Franchini” sia per i cittadini del Distretto attraverso l’erogazione diretta.

E’ stato inoltre realizzato un nuovo ingresso, privo di barriere architettoniche, che accede ad una sala d’attesa, di nuova realizzazione.

L’erogazione diretta è già attiva da tempo nella nostra Azienda USL, come in tutte le Aziende dell’Emilia Romagna in applicazione alla legge 405/2001 e successive direttive della Regione Emilia Romagna, nel rispetto della volontà del paziente di scegliere liberamente dove recarsi per ricevere i farmaci prescritti (Unità Farmaceutica Distrettuale o Farmacia del territorio).

Questa modalità di presa in carico, che si applica per pazienti con patologie croniche gravi, ha il vantaggio di consegnare al paziente o ad un suo familiare i farmaci, riducendo il numero di accessi (in quanto i farmaci vengono consegnati normalmente per uno o due mesi di terapia), consentendo un contenimento dei costi per la collettività ed un più accurato monitoraggio dell’appropriatezza prescrittiva; infatti i farmaci rappresentano un’importante arma terapeutica, il cui utilizzo può avere anche effetti collaterali o produrre eventi avversi.

I dati di attività del 2009 testimoniano l’importanza di questo servizio: nei primi sei mesi sono state circa 8.000 le consegne dirette di farmaci a cittadini del distretto, di cui 160 per assistenza integrativa/nutrizione artificiale; sempre nei primi sei mesi dell’anno sono state effettuate 2.167 distribuzioni di terapie in dimissione ospedaliera.

L’Unità Farmaceutica Distrettuale di Montecchio è inoltre punto di assistenza in favore dei lavoratori colpiti dalla crisi e delle fasce deboli della popolazione per la distribuzione gratuita dei farmaci in fascia “C”, in ottemperanza alle disposizioni previste dalla Regione Emilia Romagna.

Soddisfazione è stata espressa dalla dottoressa Daniela Riccò, Direttore Sanitario dell’Azienda USL di Reggio Emilia: “Ora anche il Distretto di Montecchio dispone di un ambiente accogliente e riservato per la distribuzione dei farmaci ai pazienti con patologie croniche. Si tratta di un servizio importante che va incontro ai bisogni dei cittadini, nell’ottica della semplificazione dei percorsi e della sempre maggiore integrazione tra ospedale e territorio”.

All’apertura della sede erano presenti il Sindaco di Montecchio, Paolo Colli ed il Direttore del Distretto di Montecchio, il dottor Mauro Grossi.

(Nella foto da sinistra: Mauro Grossi, Direttore del Distretto di Reggio Emilia, Irene Bosoni, farmacista, Rita Ballestri, farmacista, responsansabile di area, Marco Codeluppi, farmacista, Paolo Colli, Sindaco di Montecchio, Corrado Busani, Direttore del Dipartimento Farmaceutico, Daniela Riccò, Direttore Sanitario AUSL, Marco Dalia, Assessore alle politiche socio-sanitarie del Comune di Montecchio)