Home Modena Duomo di Modena in rosa per la prevenzione dei tumori al seno

Duomo di Modena in rosa per la prevenzione dei tumori al seno

nastro_rosaFino alla fine di ottobre il Duomo di Modena, come molti altri monumenti d’Italia e del mondo, nella facciata che dà su piazza Grande si tinge di rosa, il colore simbolo della campagna di prevenzione dei tumori femminili. Non si tratta certamente di vernice, ma di un sistema di illuminazione, messo a disposizione da Hera Luce, che consente al monumento patrimonio dell’Unesco di assumere un tocco tutto ‘femminile’, in grado di lanciare un segnale diffuso sull’importanza delle azioni di controllo e prevenzione delle malattie al seno. Il Comune di Modena, infatti, insieme all’Usl e a varie associazioni cittadine, aderisce al progetto ‘Ottobre Rosa’, che mette in campo una serie di iniziative di sensibilizzazione per tutto il mese.

Nonostante i significativi passi delle terapie sempre più innovative, la diagnosi precoce resta, infatti, ancor oggi l’arma più efficace. In tutto il mondo occidentale il tumore al seno è il primo tumore femminile per numero di casi e la sua incidenza è in costante aumento. Nella maggior parte dei casi è possibile sconfiggere la malattia, se gli esami di controllo vengono praticati con regolarità. Per questo è importante adottare corretti stili di vita e sottoporsi ad opportuni controlli clinici periodici. L’Amministrazione comunale invita quindi le cittadine modenesi ad aderire alle varie iniziative organizzate in città, dagli esami gratuiti ai momenti di incontro e discussione, dagli spettacoli alla fiaccolata rosa in centro storico.