Home Reggio Emilia Reggio Emilia: vaccinazione per influenza stagionale e pandemica per operatori sanitari

Reggio Emilia: vaccinazione per influenza stagionale e pandemica per operatori sanitari

VaccinazioneIn seguito a diverse telefonate di cittadini in merito alla vaccinazione per l’influenza da virus A H1N1 riteniamo opportuno fare il punto sulle diverse fasi di vaccinazione.

Vaccinazione antinfluenzale per influenza stagionale riservata alle persone con più di 64 anni

Prosegue la vaccinazione per l’influenza stagionale, iniziata lunedì 12 ottobre 2009, per tutte le persone con più di 64 anni, dal proprio medico di medicina generale o per casi particolari ai Servizi di Igiene Pubblica della Provincia.

Si sottolinea che in questa prima fase della campagna non verranno effettuate le vaccinazioni antinfluenzali alle altre categorie a rischio, che invece saranno coinvolte in una seconda fase della campagna vaccinale.

La vaccinazione è gratuita ed è il mezzo più efficace e sicuro per prevenire l’influenza stagionale e soprattutto evitare le possibili complicanze provocate da questa malattia.

I soggetti con più di 64 anni non sono coinvolti nel programma di vaccinazione contro l’influenza A H1N1, perché gli studi epidemiologici evidenziano che virus simili a quelli dell’influenza A H1N1, responsabile dell’attuale pandemia, siano circolati in epidemie degli anni 1950-1960. Pertanto, probabilmente, tali soggetti hanno già sviluppato una propria difesa (memoria immunitaria).

Per i soggetti che non possono recarsi presso l’ambulatorio del medico curante per problemi particolari, come gli anni scorsi saranno disponibili gli ambulatori dei Servizi di Igiene Pubblica della Provincia, dal 12 al 31 ottobre 2009, nei seguenti orari:

Distretto di Reggio Emilia : Via Amendola “. Padiglioni Ziccardi dal lunedi al sabato dalle ore 8,30 alle 12,30

Distretto di Scandiano: Servizio Igiene Pubblica: lunedì 11.30-12,30; mercoledì 11.30-12,30 ; venerdì 11.30-12,30

Distretto di Castelnovo Monti Servizio Igiene Pubblica: lunedì 11.00 -12.00 e mercoledì 11.00-12.00

Distretto di Montecchio Servizio Igiene Pubblica: lunedì 8.30-9.30 e mercoledì 9.00-10.00

Per i Distretti di Correggio e Guastalla l’attività si svolgerà negli ambulatori dei Comuni di Correggio, Guastalla, Novellara, Brescello, Reggiolo e Fabbrico, presso le sedi e nelle giornate abitualmente utilizzate dal Servizio di Igiene Pubblica: per accedere al servizio i cittadini dovranno prenotare la prestazione telefonando ai numeri 0522/837606 oppure 0522/630208 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

 

Vaccinazione per influenza stagionale e pandemica per operatori sanitari

È iniziata ieri nei Servizi di Igiene Pubblica e negli Ospedali dell’Azienda USL la vaccinazione pandemica contro l’influenza A H1N1, che viene proposta a tutti gli operatori delle strutture sanitarie insieme alla vaccinazione per l’influenza stagionale. In questa fase il quantitativo di vaccino contro l’influenza A H1N1 che ci è stato consegnato dalla Regione è stato dimensionato per coprire solo il fabbisogno interno.

Vaccinazione contro l’influenza A H1N1 e influenza stagionale per categorie a rischio

La vaccinazione contro l’influenza A H1N1 e influenza stagionale (le due vaccinazioni vengono infatti somministrate contemporaneamente, una nel braccio sinistro e una nel braccio destro) avrà inizio appena riceveremo i vaccini e comunque entro il 15 novembre 2009.

I soggetti appartenenti alle categorie sotto elencate potranno quindi ricevere contestualmente sia la vaccinazione contro l’influenza stagionale che quella contro il virus A H1N1:

– operatori sanitari e socio-sanitari,

– addetti a servizi essenziali come personale di servizi pubblici, vigili del fuoco, forze dell’ordine, personale della scuola e dei trasporti pubblici, donatori di sangue ecc,

– persone dai 6 mesi a 65 anni con patologie croniche o disturbi del sistema immunitario,

– donne al 2° e 3° trimestre di gravidanza,

– bambini che frequentano l’asilo nido,

– mamme di bambini di età inferiore ai 6 mesi.

L’avvio di questa seconda fase della campagna vaccinale sarà comunicato agli organi di stampa e di comunicazione e dagli stessi medici di medicina generale.

La campagna vaccinale proseguirà nel 2010 con la vaccinazione dei soggetti di età compresa tra i 6 mesi ed i 27 anni, non inclusi nelle categorie a rischio.

Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero verde del Servizio Sanitario Regionale 800 033 033, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 17.30, il sabato dalle 8.30 alle 13.30.