Home Modena Giornata di mobilitazione del PD per la scuola pubblica, le proposte della...

Giornata di mobilitazione del PD per la scuola pubblica, le proposte della Sen. Bastico

A seguito della giornata di mobilitazione promossa dal PD, con visite in tutta Italia dei parlamentari PD alle varie scuole, la Sen. Mariangela Bastico propone “l’integrazione degli organici, al fine di garantire la generalizzazione della scuola dell’infanzia per i bambini dai 3 ai 6 anni; l’accoglimento delle domande di tempo pieno avanzate dalle famiglie, con priorità per quelle scuole che hanno tutte le sezioni a tempo pieno e che hanno fatto di quel modello didattico l’identità della propria offerta scolastica, così da evitare una grave discriminazione tra i bambini e le famiglie di quelle comunità e una pesante frattura nell’impianto didattico e pedagogico”.

Bastico propone, inoltre, “di mantenere gli organici nei centri di educazione degli adulti, in modo da garantire, da un lato, il recupero scolastico (licenza della terza media, diploma o qualifica professionale), dall’altro l’apprendimento della lingua italiana per gli stranieri.”

La Senatrice rivolge al Ministro Gelmini la richiesta di “integrare gli organici di diritto, tenendo conto di parametri oggettivi – quali la numerosità delle classi, il rapporto docenti-alunni, il numero degli studenti disabili e degli studenti stranieri – e propone per il prossimo anno l’introduzione dell’organico funzionale e la distribuzione del personale scolastico alle singole scuole da parte delle Regioni, così come indicato dalla sentenza n. 13/2004 della Corte Costituzionale.”

“Utilizzando la propria autonomia – conclude Bastico – le scuole definiranno la migliore organizzazione dell’offerta scolastica”.