Home Attualita' Riparte a Carpi il progetto ‘Muoviti Muoviti’

Riparte a Carpi il progetto ‘Muoviti Muoviti’

Il progetto Muoviti Muoviti, nato per iniziative dell’Assessorato allo Sport e Benessere del Comune di Carpi nel 2007, si pone i seguenti obiettivi: valorizzare la funzione dell’attività motoria sportiva come rilevante esperienza formativa ed educativa; sviluppare l’educazione motoria e di avviamento alla pratica sportiva nella scuola in un’ottica di sempre più elevata formazione del sistema formativo locale, fornendo strumenti e supporti metodologici agli insegnanti all’interno di un percorso di confronto e di scambio di esperienze; incrementare l’azione didattica mirata alle problematiche dell’integrazione del disagio fisico e psico-sociale; favorire l’integrazione e la socializzazione degli alunni stranieri, con una significativa attenzione anche ai bambini diversamente abili.

Per l’anno scolastico 2010/2011 il progetto sarà esteso ai comuni di Soliera e Novi e interesserà le sezioni Grandi delle Scuole d’infanzia e le classi 1°, 2° e 3° delle Scuole primarie. Il progetto sarà coordinato dagli Assessorati allo Sport, alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Sociali dei tre Comuni e sarà coordinato dagli Enti di promozione CSI e UISP. Il progetto interesserà circa 4.000 bambini e sarà basato su un programma di attività ludico-motorie che sarà garantito da istruttori qualificati, con osservazioni sistematiche dei progressi dei singoli alunni, sia sul campo mediante apposite schede strutturate che a fine anno nel corso di una manifestazione sportiva.

Gli alunni parteciperanno a tutte le attività proposte con la compresenza degli insegnanti di classe e di scienze motorie. Le ore complessive di attività saranno 2.200 circa, per un totale di 18 ore per classe; sono previste inoltre anche attività natatorie.

Gli assessori Carmelo Alberto D’Addese per il Comune di Carpi, Maurizio Andreoli per il Comune di Soliera e Luigi Fusari per il Comune di Novi di Modena esprimono la loro soddisfazione per l’estensione del progetto a tre dei quattro comuni delle Terre d’Argine, per poter contribuire ad estendere il concetto dello Sport quale elemento importante per la tutela della salute, della qualità della vita, dell’educazione e della socializzazione. Gli Enti di promozione CSI e UISP saranno impegnati a gestire e controllare l’andamento e l’evoluzione del progetto. Si ringrazia la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi per aver garantito sostegno al progetto per l’anno scolastico 2010/2011.

Tra l’altro nei giorni scorsi il Club Unesco di Modena ha deciso di consegnare al Sindaco di Carpi un attestato di merito all’Assessorato allo Sport e Benessere della città dei Pio, per manifestare l’apprezzamento del sodalizio per questa iniziativa: Muoviti Muoviti, ha spiegato il Club, accoglie le sollecitazioni che l’Onu rivolge a tutti i popoli per promuovere il dialogo e la comprensione reciproca, soprattutto in considerazione del fatto che il 2010 è l’Anno Internazionale della Gioventù.