Home Carpi Carpi, il corto ‘Una giornata perfetta vince un altro premio’

Carpi, il corto ‘Una giornata perfetta vince un altro premio’

Il Festival del Cinema Nuovo è una rassegna/concorso internazionale di cortometraggi realizzati “da e con” disabili inseriti in Centri e Comunità di portatori di handicap. Giunto alla settima edizione il Festival sabato 16 ottobre a Gorgonzola (Milano) ha premiato i sei film vincitori per il 2010 (tra gli oltre 150 concorrenti), tra i quali c’è anche un ‘corto’ girato a Carpi. Si tratta di Una giornata perfetta, diretto da Roberto Zampa e Stefano Cattini e i cui protagonisti sono i ragazzi dell’atelier Matemagica del Comune. Il Premio consiste in un assegno di 2500 euro, che è stato ritirato sabato dall’assessore comunale alle Politiche sociali Alberto Bellelli. Di seguito ecco la motivazione del Premio ottenuto da Una giornata perfetta: “per gli esiti surreali del classico ritardo della sposa alla cerimonia nuziale che gli invitati intanto perturbano con il medesimo spirito ilare con cui gli ottimi interpreti affrontano il loro stesso provino”. Presidente onorario della Giuria del Festival del Cinema Nuovo è il regista Pupi Avati, mentre Presidente della Giuria è Giampaolo Letta, Amministratore delegato e vicepresidente di Medusa Film.

Una giornata perfetta aveva già ottenuto una Menzione Speciale al Premio L’anello debole 2009. La pellicola, diretta da Roberto Zampa e Stefano Cattini, vede tra i protagonisti i quindici ragazzi e ragazze disabili che frequentano i laboratori di integrazione per il tempo libero presso l’atelier Matemagica, iniziativa promossa dall’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Carpi. I ragazzi hanno raccontato alla cinepresa i loro sogni e le loro aspirazioni, in questo caso ad esempio il matrimonio. Girato nella chiesa di Santa Croce Una giornata perfetta è una fiction a tutti gli effetti, dove gli attori indossano i costumi di scena e recitano le battute imparate a memoria sul copione.

Ideato e progettato da Sabrina Tellini, grazie all’impegno delle educatrici Eleonora Bertazzoni e Claudia Gozzi, il film è interpretato da Lorenzo Allorini, Stefano Baciardi, Giulia Bulgarelli, Davide Campagnoli, Andrea De Filippi, Sara De Minico, Denni Di Iesu, Claudio Gavioli, Bruno Ivan, Daniele Malavolta, Rita Manicardi, Stefania Marchi, Fabio Marcato, Michele Musella, Giovanni Vaini Beretta.

“Una bella esperienza, frutto di un lavoro comune e che speriamo – spiega l’assessore comunale alle Politiche sociali Alberto Bellelli – si possa continuare nel prossimo futuro, nonostante i tanti tagli che dovremo affrontare”.