Home Reggio Emilia Giovedì 13 gennaio confermato il blocco della circolazione a Reggio Emilia

Giovedì 13 gennaio confermato il blocco della circolazione a Reggio Emilia

In seguito ai superamenti dei limiti di legge delle Pm 10 registrati nei giorni scorsi, secondo quanto previsto dall’accordo regionale sulla qualità dell’aria, giovedì 13 gennaio, a Reggio Emilia è confermato il blocco della circolazione di tutti i veicoli a motore (anche se provvisti di bollino blu) nel centro abitato dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30.

Dalle limitazioni sono esentate, tra le altre, le auto Euro 4 e Euro 5, i veicoli diesel dotati di filtro antiparticolato (di qualsiasi categoria euro), i veicoli condotti da persone con più di 65 anni, purché proprietari dell’auto, o da un loro famigliare ultrasessantacinquenne, le auto per il trasporto dei bambini da/per le scuole materne, gli asili nido e le scuole elementari, le auto elettriche, ibride o alimentate a gas metano e gpl, le auto con almeno 3 persone a bordo (car pooling).

Fino al 31 marzo 2001 è inoltre in vigore, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30, il divieto di circolazione per i veicoli: Euro 0 a benzina, Euro 0 ed Euro 1 a diesel, ciclomotori e motocicli Euro 0 a due tempi (anche se provvisti di bollino blu); Euro 2 diesel non dotati di ‘Fap’ omologato Euro 3; autocarri sopra i 35 q.li Euro 0, Euro 1 e Euro 2 non dotati di ‘Fap’ omologato Euro 3; veicoli per trasporto persone con più di 8 posti (oltre al conducente) Euro 0, 1 e 2 non dotati di ‘Fap’ omologato Euro 3.

PRINCIPALI ESENZIONI (valide dal lunedì al venerdì)

– veicoli per il trasporto dei bambini da/per gli asili nido, le scuole dell’infanzia, le scuole primarie

– veicoli elettrici e ibridi, a gas metano e GPL, dotati di filtro attivo antiparticolato (FAP) omologati, taxi e bus

– autoveicoli (catalizzati e non catalizzati) con almeno 3 persone a bordo se omologati a 4 o più posti e con 2 persone a bordo se omologati a 2 posti

– veicoli a servizio degli invalidi, in possesso del contrassegno

– veicoli per il trasporto di persone soggette a visite mediche, a ricoveri, trattamenti sanitari o riabilitativi, programmati o continuativi, attestati da certificato medico o prenotazione della prestazione sanitaria (se la patologia non consente l’utilizzo del trasporto pubblico)

– veicoli utilizzati dai medici o dai veterinari per chiamate d’urgenza

– veicoli di personale sanitario in pronta disponibilità o di assistenti domiciliari, con attestazione rilasciata dalla struttura di appartenenza

– veicoli di cortei nuziali o di cortei e trasporti funebri

– veicoli adibiti a servizi di pronto intervento e manutenzioni d’emergenza

– veicoli di lavoratori il cui orario di lavoro abbia inizio o fine in periodi non coperti dal trasporto pubblico, di lavoratori in pronta disponibilità o reperibilità per chiamate d’urgenza, con certificazione rilasciata dal datore di lavoro

– veicoli diretti all’Ispettorato di Motorizzazione Civile e/o Officine autorizzate per effettuare collaudi e revisioni programmati

– veicoli degli ambulanti diretti o provenienti dai mercati del centro

– veicoli adibiti al trasporto di merci deperibili, farmaci e prodotti per uso medico, carburanti

– veicoli che trasportano attrezzature e merci per il rifornimento di ospedali, scuole e cantieri

– veicoli per consegna pasti alle mense aziendali, scolastiche e ospedaliere

– veicoli condotti da persone con più di 65 anni purché il veicolo sia di proprietà del conducente o di un familiare con medesima residenza

ULTERIORI ESENZIONI (valide nei giovedì di limitazione della circolazione)

– veicoli Euro 4 e veicoli Euro 5

– veicoli commerciali leggeri (fino a 35 q) Euro 3 e commerciali pesanti (oltre i 35 q) Euro 3

– veicoli di proprietà delle autoscuole, per lo svolgimento delle esercitazioni di guida

– veicoli Euro 3 di agenti, rappresentanti di commercio iscritti alla Camera di Commercio e corrieri

L’elenco completo delle esenzioni è pubblicato all’indirizzo www.comune.re.it

PARCHEGGI ACCESSIBILI DAI CORRIDOI DI ATTRAVERSAMENTO

Via Fratelli Manfredi (parcheggio ex Foro Boario)

Piazzale Europa (via Ramazzini, parcheggio Cim)

Via Kennedy (intersezione con via Hiroshima – Meridiana)

Via Emilia (intersezione con via Hiroshima – via Kennedy – Centro Volo)

Via Inghilterra (intersezione con via Francia – Le querce)

Via Amendola (via Emilia est, piazzale Funakoshi)

Via Aristotele (zona Buco del Signore)

SERVIZIO MINIBÙ

Nei giovedì senz’auto le linee E e G prolungheranno la loro corsa:

– minibù E: dal parcheggio Volo al piazzale Funakoshi

– minibù G: dal parcheggio ex Foro Boario al parcheggio del centro commerciale le Querce

– minibù H: dal parcheggio Giglio arriva all’ospedale

Negli altri giorni il servizio rimane invariato.

Informazioni:

Comune Informa Urp, via Farini, 2/1, tel. 0522 456660; aperto lunedì, martedì, mercoledì, venerdì e sabato: 8.30 – 13; giovedì 9.30 – 13; martedì, giovedì e venerdì 15 – 18.

e-mail comune.informa@municipio.re.it – www.comune.re.it/nuoveideeincircolazione

Call center regionale, tel. 800 743 333, da lunedì a venerdì, ore 8 -19.

www.liberiamolaria.it