Home Modena A Modena 10 esperti insegnano la musica ai piccolissimi

A Modena 10 esperti insegnano la musica ai piccolissimi

Ci saranno pediatri, educatori, musicisti e pedagogisti, sabato 26 marzo dalle 8.45 in poi, per illustrare ai genitori e ai cittadini modenesi l’importanza dell’educazione precoce alla musica, fin dalla più tenera età e anche a partire dai mesi della gravidanza. Gli esperti interverranno al convegno “Nati per la musica a Modena”, in programma nella sala conferenze della biblioteca Delfini in corso Canalgrande 103, promosso dal Comune (Biblioteche e Centro musica) insieme alla Federazione italiana medici pediatri, alla Provincia, all’Azienda Usl, all’Istituto superiore di studi musicali Vecchi – Tonelli e al Centro di documentazione provinciale Cedoc.

La mattinata, che servirà a presentare il progetto “Nati per la musica”, si aprirà con i saluti delle autorità: il sindaco di Modena Giorgio Pighi, il direttore sanitario dell’azienda Usl Guido Pedrazzini, l’assessore alla Cultura della Provincia di Modena Elena Malaguti e la segretaria provinciale della Federazione italiana medici pediatri Maria Grazia Castellani.

Alle 9.30 Giorgio Tamburini, pediatra e consulente dell’Organizzazione mondiale della sanità per la salute materno-infantile, parlerà delle “Basi scientifiche degli interventi precoci per lo sviluppo del bambino”. Costantino Panza dell’Associazione culturale pediatri Emilia interverrà sul tema “Il pediatra e la musica”. La docente di pedagogia musicale Johannella Tafuri del Conservatorio di Bologna darà un contributo sulla “Relazione musicale madre-bambino” presentando il progetto “InCanto”.

Dopo una breve pausa ci sarà spazio, dalle 11.30, per alcuni interventi dal pubblico, ai quali seguirà alle 11.50 la presentazione del progetto modenese “Nati per la musica” a cura del pediatra Claudio Mangialavori. Maria Monica Daghio dell’Azienda Usl presenterà la proposta di schede informative per genitori, pediatri, bibliotecari e educatori dal titolo “Far musica è?”. Cristina Arbizzani del sistema bibliotecario intercomunale di Mirandola svolgerà la relazione “Le biblioteche e i nati per la musica”, mentre del coinvolgimento dei genitori si parlerà con Nadia Lugli, pediatra di Cavezzo, e Chiara Poluzzi, presidente del Consiglio di gestione del nido d’infanzia Cividale di Modena. Francesca Garagnani del Centro musica del Comune di Modena e Paolo Andreoli dell’ Istituto superiore di studi musicali Vecchi – Tonelli parleranno degli eventi musicali in città. Un nuovo incontro è in programma per sabato 9 aprile alle 17, con la neuropsichiatria infantile Luisa Lopez del Centro per le disabilità di sviluppo di Grottaferrata (Roma). Per informazioni ci si può rivolgere a Claudio Mangialavori (333 1954690) o a Rita Borghi (biblioteche comunali, 059 2032799).