Home Musica Novellara, terra natale di Augusto dei Nomadi, ricorda l’artista tra musica e...

Novellara, terra natale di Augusto dei Nomadi, ricorda l’artista tra musica e beneficienza

La città di Novellara, terra natale di Augusto, indimenticabile leader dei Nomadi, scomparso il 7 ottobre 1992, non ha mai smesso di celebrare questo umile e straordinario artista. Ogni anno a febbraio il Nomadincontro raduna migliaia di nomadi da tutt’Italia, la Sala Civica all’interno della Rocca Gonzaghesca raccoglie un’esposizione dei suoi dipinti ed infine da tre anni il fans club novellarese “La nostra terra” organizza l’evento benefico “Primavera Nomade”.

L’iniziativa viene organizzata all’interno della Rocca dei Gonzaga, il 24 e 25 giugno, ed i proventi delle serate saranno devoluti all’associazione “Augusto per la Vita” fondata da Rosanna Fantuzzi, compagna di una vita di Agusto per finanziare la ricerca sui tumori.

Primavera Nomade è patrocinata dal Comune di Novellara e avrà inizio venerdì 24 giugno alle ore 21.30 con uno spettacolo di cabaret di Antonio Guidetti, celebre comico reggiano che proporrà al suo pubblico il meglio del suo repertorio. Ingresso 5 euro.

La festa continua sabato 25 giugno alle ore 22.00 con il concerto della cover band dei Nomadi Lato B, anticipati dal gruppo emergente Sick Symphony, alle ore 21.00.

Nelle due serata sarà attivo il servizio ristoro.

Inoltre, da venerdì a partire delle ore 18.00 sotto al porticato della Rocca sarà visibile, in prima visione assoluta, la mostra “Il canto nomade di un poeta vagabondo” in cui si ripercorre tutta la vita e le passioni di Augusto.

Rosanna Fantuzzi, compagna di vita e di pensiero d’Augusto, ha aperto la miniera impressionante di creatività e tenerezza del leader storico della band novellarese. Torniamo ad ascoltare le sue poesie, a guardare i suoi quadri, a riscorrere i sorrisi dolci delle sue fotografie più vive che mai. E i pensieri straziati dell’esercito ammutolito dei suoi fans, i ragazzi che sognano di “vagabondare” e ora possono farlo, tra tutte le diversità.