Home Reggio Emilia Anas: al via l’appalto per tre interventi di ammodernamento della sede stradale...

Anas: al via l’appalto per tre interventi di ammodernamento della sede stradale lungo la SS 63 “del Valico del Cerreto”

L’Anas pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale di domani un bando di gara relativo ai lavori di ammodernamento della sede stradale in corrispondenza di tre distinti tratti della strada statale 63 “del Valico del Cerreto”, in provincia di Reggio Emilia.

Si tratta di interventi fortemente attesi dalle comunità locali, programmati di concerto con i comuni di Carpineti e Castelnovo ne’ Monti nonché con la Provincia di Reggio Emilia che ne ha curato la progettazione, in base all’accordo di programma sottoscritto con l’Anas.

I lavori consentiranno di innalzare i livelli di sicurezza della circolazione e di superare importanti criticità.

L’Anas ha assicurato per questi interventi un investimento complessivo di circa 3,3 milioni di euro, che attesta l’impegno per il miglioramento delle condizioni di transitabilità di tutta la rete nazionale di competenza nonché lo spirito di collaborazione con gli Enti locali.

Gli interventi riguarderanno, in particolare, tre diversi tratti dell’arteria nel comune di Castelnovo ne’ Monti (RE).

Nel primo tratto, lungo circa 750 metri (dal km 75 al km 75,750), i lavori riguarderanno l’allargamento della carreggiata che passerà dagli attuali 6,5 metri circa, a 10,5 metri, con due corsie da 3,75 m e due banchine da 1,5 metri. Per garantire la stabilità del versante saranno realizzati rilevati di sottoscarpa con altezze comprese tra 1 e 5 metri, anche in terra armata.

Il secondo intervento consiste nella realizzazione di una rotatoria in corrispondenza dell’incrocio con la strada provinciale 9 (al km 72,500). Oltre a migliorare l’interscambio dei diversi flussi di traffico, l’intervento consentirà di migliorare la sicurezza della circolazione in un tratto della statale in rettilineo, dove si registrano velocità sostenute. La rotatoria avrà due corsie da 4 metri ciascuna e una banchina da 1,5 metri, per un diametro esterno complessivo pari a 32 metri. Per consentire la realizzazione della rotatoria verrà realizzato un rilevato in terre armate a lato dell’attuale muro di sostegno.

Il terzo intervento riguarda la rettifica del tracciato per circa 380 metri in corrispoondenza di una curva (dal km 70,800 al km 71,180). Oltre a migliorare il raggio di curvatura, sarà ampliata la sede stradale che avrà una larghezza complessiva di 10,5 metri. La stabilità del versante varrà garantita da un muro di sostegno realizzato con gabbioni che poggeranno su una fondazione di pali in calcestruzzo armato per contrastare la spinta del movimento franoso presente nella zona.

I lavori avranno una durata complessiva di circa due anni dal momento della consegna. L’accordo di programma prevede anche altri due interventi, nel comune di Carpineti, per i quali è in fase di completamento l’acquisizione dei pareri sul progetto definitivo da parte degli Enti interessati.

Le imprese che intendono partecipare alla gara d’appalto dovranno consegnare le proprie istanze entro le 12:00 di martedì 3 gennaio 2012 presso Anas SpA – Compartimento della Viabilità per l’Emilia Romagna – Viale A. Masini, 8 – 40126 Bologna.

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it.