Home Sanità La Fondazione di Vignola ha donato un moderno ecografo all’Ospedale

La Fondazione di Vignola ha donato un moderno ecografo all’Ospedale

Un moderno ecografo che consente il miglioramento delle possibilità diagnostiche nelle situazioni di emergenza e urgenza. E’ stato donato dalla Fondazione di Vignola all’Ospedale ed è già utilizzato in Pronto Soccorso. Il nuovo ecografo (valore circa 20mila euro) è portatile, multidisciplinare, dotato di sonda cardiologica. In particolare, per quanto riguarda l’assistenza in Pronto Soccorso, consente il completamento delle attività diagnostiche riferite a patologie cardiache, toraciche, addominali e vascolari. Permette, inoltre, un miglioramento della diagnosi per i pazienti non critici, ma con patologie acute o croniche.

“Desidero ringraziare sentitamente il Presidente Fondazione di Vignola, l’avv. Giovanni Zanasi – sottolinea il direttore dell’Ospedale di Vignola Ann Marie Pietrantonio – per questo gesto generoso nei confronti del nostro ospedale che testimonia l’attenzione per la struttura, ma anche per tutto il territorio, visto che l’apparecchiatura è stata destinata a settore importante dell’ospedale, quello dell’emergenza-urgenza”.

Nella foto la dr.ssa Pietrantonio e l’avv. Zanasi vicini al nuovo ecografo