Home Modena Note di Passaggio a Castelnuovo Rangone: miniature musicali attraverso i secoli con...

Note di Passaggio a Castelnuovo Rangone: miniature musicali attraverso i secoli con Omar Zoboli e Martin Zeller

Domenica 15 gennaio Note di Passaggio, la rassegna intercomunale curata dagli Amici della Musica di Modena, fa tappa a Castelnuovo Rangone (Sala delle Mura, ore 17) con due grandi solisti: Omar Zoboli (oboe) e Martin Zeller (violoncello e viola da gamba). Il pubblico sarà guidato attraverso cinque secoli di storia, un percorso originale e “avventuroso” che ben rappresenta il modo di fare musica di Omar Zoboli e Martin Zeller. Musiche originali, trascrizioni, arrangiamenti, accompagnati da racconti e spiegazioni sugli strumenti impiegati e sui compositori, alcuni sconosciuti al grande pubblico (come Hume, Loeillet, van Eyck) e altri notissimi (come Bach, Bartók, Jolivet e altri).

Omar Zoboli, modenese, dopo il diploma con Heinz Holliger alla Musikhochschule di Friburgo ha intrapreso una grande carriera fin dai primi anni ’80. Ha collaborato con Harnoncourt e Brüggen e con ensemble di musica antica come Concentus Musicus Wien e Giardino Armonico; è stato primo oboe dell’Orchestra della RAI di Napoli e della Radio della Svizzera Italiana; ha eseguito in prima assoluta opere a lui dedicate da Castiglioni, Bussotti, Glass; dal 1988 è professore di oboe e musica da camera presso la Musikhochschule di Basilea.

Anche Martin Zeller ha costruito la sua carriera tra “musica antica” e “musica contemporanea”: ha suonato con I Sonatori della Gioiosa Marca, Orchestre Baroque de Limoges, Orchestre des Champs-Elysées, Orchester der Oper Zürich, Zürcher Kammerorchester oltre che con l’Ensemble für Neue Musik Zürich. Da ormai 15 anni è primo violoncello dell’orchestra da camera di Basilea.

Il concerto, realizzato col sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e del Comune di Castelnuovo Rangone è a ingresso libero.

Ricordiamo che la Sala delle Mura ha posti limitati e per questo, come ogni anno, è sospesa la prenotazione per i SociAdM. Si consiglia quindi di arrivare con un po’ di anticipo.Tutte le informazioni su contenuti artistici, aspetti organizzativi, modalità di sostegno e di adesione alle attività degli Amici della Musica di Modena sono disponibili all’ingresso delle sedi dei concerti. Segreteria: tel 3296336877- mail@amicidellamusica.info www.amicidellamusica.info