Home Vignola Vignola, ordinanza rimozione amianto: al via la seconda fase che terminerà il...

Vignola, ordinanza rimozione amianto: al via la seconda fase che terminerà il 3 dicembre

Il 4 settembre 2012 scade il termine per la presentazione delle schede di censimento degli immobili aventi coperture o altri manufatti di cemento amianto allegate all’ordinanza sindacale n. 64 del 06.06.2012 che obbliga alla rimozione e alla messa in sicurezza dell’amianto negli edifici.

Da qui, e fino al 3 dicembre 2012, i proprietari (nel caso di condomini, i rispettivi Amministratori) devono elaborare una dettagliata valutazione del rischio sullo stato di conservazione dei manufatti, effettuando eventualmente un’analisi per la ricerca delle fibre di amianto; la valutazione dovrà stabilire se lo stato di conservazione del materiale presente è classificabile come discreto, oppure scadente, oppure pessimo. Tale valutazione dovrà essere eseguita da figura in grado di valutare in modo tecnicamente corretto le condizioni dei materiali in base ai parametri morfologici stabiliti dal D.M. 6.9.1994 e dalle pertinenti linee guida regionali, ed essere edotta sui rischi derivanti dall’esposizione all’amianto e a conoscenza delle procedure idonee ad evitare l’esposizione alle fibre di amianto. Si dovrà inoltre indicare, in base all’esito della valutazione di cui sopra, le azioni che si intendono adottare e i tempi di realizzazione delle medesime, specificando gli estremi identificativi della figura designata al controllo e al coordinamento delle attività di manutenzione. Le azioni successive alla suddetta valutazione sono, qualora emergano dalla valutazione del rischio, quelle riportate nella Tab. 1 delle “Linee guida regionali per la valutazione dello stato di conservazione delle coperture in cemento-amianto e per la valutazione del rischio” nonché previste dal D.M. 06.09.1994 (rimozione, sovra copertura, incapsulamento).

Detta valutazione con eventuale proposta di intervento dovrà essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune di Vignola, all’attenzione della Direzione Pianificazione Territoriale – Servizio Ambiente, entro lo stesso termine del 03.12.2012.

Si comunica che la scheda allegata all’Ordinanza N. 64/2012 e le schede di cui alle “linee guida regionali per la valutazione dello stato di conservazione delle coperture in cemento-amianto e per la valutazione del rischio” dell’Assessorato Politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna sono disponibili sul sito web del Comune di Vignola e presso lo Sportello 1. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Direzione Pianificazione Territoriale – Servizio Ambiente.

Disciplina delle sanzioni: le violazioni alle disposizioni della suddetta ordinanza, qualora non sanzionate da altre norme, comportano l’applicazione di una sanzione amministrativa da € 25,00 a € 150,00 ed il trasgressore è tenuto all’adempimento della disposizione violata attraverso l’obbligo di compiere o di cessare una determinata attività o la rimessa in pristino dei luoghi.