Home Appennino Modenese Fanano, Baruffi: “Soddisfatti per quanto emerso dagli atti”

Fanano, Baruffi: “Soddisfatti per quanto emerso dagli atti”

Il segretario provinciale del Pd Davide Baruffi esprime soddisfazione per la chiusura della vicenda giudiziaria riguardante il sindaco di Fanano Lorenzo Lugli. Il procedimento a suo carico, infatti, è stata archiviato dal gip su richiesta del pubblico ministero. “Lorenzo Lugli – spiega Baruffi – ha sempre avuto la nostra fiducia: anche la magistratura non ha potuto che accertare come abbia agito correttamente nell’esclusivo interesse della sua comunità”.

Il procedimento penale nei confronti del sindaco di Fanano Lorenzo Lugli accusato di aver fatto pressioni sul gestore dei locali campi da tennis è stato definitivamente archiviato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Modena, su richiesta del pubblico ministero. “Siamo estremamente soddisfatti di quanto è emerso dagli atti – dice Davide Baruffi, segretario provinciale del Pd – Il gip ha accolto la richiesta del pm e il procedimento è stato archiviato. Lorenzo Lugli ha sempre avuto la nostra fiducia: eravamo certi che avesse agito correttamente nell’esclusivo interesse della sua comunità. In questo modo cadono tutte le accuse a suo carico e si ribadisce la sua totale estraneità ai fatti contestati. Faccio notare – conclude Baruffi – che la sua innocenza è stata accertata all’interno di un procedimento giurisdizionale, come doveva essere, e non certo attraverso proclami, polemiche o strumentali attacchi alla magistratura”.