Home Carpi Carpi, presto il cantiere in via Remesina

Carpi, presto il cantiere in via Remesina

Aprirà lunedì 10 dicembre (condizioni meteo permettendo), il cantiere in via Remesina a Carpi che dovrà realizzare i lavori di adeguamento del passaggio a livello. In poche settimane si potrà così portare a termine la pista ciclo-pedonale che collegherà Fossoli al centro urbano, realizzandone il tratto mancante che coincide proprio con il passaggio della stessa sulla ferrovia Modena-Mantova. I lavori consisteranno infatti nell’allargamento del passaggio suddetto in modo tra l’altro da permettere il ripristino della circolazione a doppio senso di marcia su via Remesina, al posto dell’attuale senso unico con direzione Carpi. Il tratto riservato a cicli e pedoni è stato ristretto a una larghezza media di 2 metri. Le opere da realizzarsi comprendono poi anche interventi di moderazione della velocità nelle vie Remesina esterna ed interna (da via Rossetti a via S.Antonio), S.Antonio (da via Remesina esterna a via Pola esterna), ed in quest’ultima da via S.Antonio alla via XII Luglio 1944 (la cosiddetta Bretella nord).

Il progetto prevede poi anche la sostituzione di alcune parti dell’impianto ferroviario (barriere più lunghe), lo spostamento di altre (ad esempio il semaforo ferroviario e le pedane interbinario per l’attraversamento). L’intervento prevede una spesa complessiva di 75mila euro, di cui 51mila a carico del Comune e 24mila ottenuti grazie alla disponibilità di privati, in particolare Aimag, Cmb, Coop Costruzioni, Andria e Abitcoop.

La ditta aggiudicataria dei lavori, resi possibili dalla stipula di un’apposita convenzione con RFI, é la Ceprini Costruzioni S.r.l. di Orvieto (Tr).