Home Regione Intervento di Gian Carlo Muzzarelli, Assessore Attività produttive, della Regione Emilia Romagna...

Intervento di Gian Carlo Muzzarelli, Assessore Attività produttive, della Regione Emilia Romagna in Nove in punto su Radio 24 per fare il punto della situazione post terremoto Emilia

Gian-Carlo-MuzzarelliNoi abbiamo domande per oltre 4 milioni di euro per le imprese, in base a 7 domande, e abbiamo 1200 domande per le case e per gli imprenditori che sono negli immobili civili. Il 10 febbraio saranno erogati 300.000 euro e nell’arco del mese successivo saranno erogati 4 milioni di euro. Questi sono i primi soldi erogati oltre a quelli già erogati per gli interventi diretti ai commercianti per le loro strutture provvisorie e per gli altri interventi che abbiamo previsto a sostegno infrastrutturale e di aiuto agli artigiani. Oggi ci sono tutte le condizioni perché regole, comportamenti ed azioni siano operative.

La procedura è una procedura possibile. Noi paghiamo le brutte figure del passato ed una assenza di una legge sulle calamità. Abbiamo dovuto sudare sette camicie per avere i provvedimenti per la ricostruzione e le regole nazionali. I soldi ci sono, i soldi sono già depositati alla CDP, il 10 di ogni mese le banche pagano gli stati di avanzamento (dei lavori) presentati a noi dalle imprese, ed ai Comuni dalle famiglie. Come sono disponibili le risorse di altri 6 miliardi per il prestito delle tasse. Noi abbiamo già attivato un primo pacchetto prestito per anticipare il pagamento delle tasse, 3960 imprese hanno avuto accesso a quel percorso per 750 milioni di anticipazioni. In totale rispetto a 12 miliardi di danni in Emilia Romagna noi abbiamo già a disposizione 9 miliardi di euro.