Home Maranello Il Sindaco di Maranello: “Ferrovia Modena-Sassuolo, no alla soppressione”

Il Sindaco di Maranello: “Ferrovia Modena-Sassuolo, no alla soppressione”

ferrovia_treno_modena_sassuolo“La linea ferroviaria Modena-Sassuolo non va soppressa ma migliorata”. Così il sindaco di Maranello Lucia Bursi interviene a proposito dell’ipotesi di soppressione, emersa negli ultimi giorni, del collegamento ferroviario. “Non sono d’accordo con chi sostiene che questa tratta vada soppressa”, spiega il sindaco. “Se ci sono disservizi o inefficienze affrontiamoli e cerchiamo di risolverli, ma il collegamento ferroviario è una risorsa che va mantenuta e valorizzata. Anche in una prospettiva legata allo sviluppo futuro del distretto ceramico: se è vero che la crisi attuale imporrà un ripensamento, almeno parziale, del modello industriale dei nostri territori, a maggior ragione il trasporto su rotaia, o comunque un servizio di trasporto pubblico in sede propria, può essere una risorsa importante su cui investire. Da tempo si parla anche di un ampliamento del collegamento tra Formigine e Maranello, e di un allacciamento al versante ferroviario pedecollinare che gravita su Vignola: dal nostro punto di vista sarebbe un’opzione interessante, che riqualificherebbe la mobilità territoriale con significativi vantaggi ambientali ed economici”.