Home Castellarano Domenica 20 ottore Trofeo dei Prosciutti al “Città di Castellarano” by Unival

Domenica 20 ottore Trofeo dei Prosciutti al “Città di Castellarano” by Unival

Start_CastellaranoTutto è pronto e questa domenica 20 ottobre torneranno a rombare i motori al Crossodromo Comunale “Città di Castellarano” è per il Moto Club Castellarano organizzatore sarà l’ultimo evento agonistico di questa stagione 2013. L’occasione è quella riservata al motocross interregionale del motociclismo Uisp con il suo ambito Trofeo dei Prosciutti che da anni richiama grandi numeri di partecipanti. Gli sforzi organizzativi saranno grati anche alla Officina Unival che da sempre sostiene il Moto Club Castellarano nelle attività sportive e sociali. Ancora una volta questa domenica sarà il partner principale per questo evento che richiama piloti da tutta la nostra Regione e da quelle limitrofe. Per l’occasione il Trofeo dei Prosciutti 2013 sarà al suo penultimo appuntamento dopo Campogalliano, Rivarolo Mantovano, Savignano sul Panaro purtroppo saltata causa pioggia e la recente Faenza. I tanti iscritti portano a fare programmi intensi e quindi già dal mattino ci saranno prove e qualifiche per poi proseguire con le doppie finali delle due classi al via ovvero la MX1 dove ora al comando c’è il ravennate Luca Malimpensa e la MX2 dove il leader è il modenese Matteo Ciocci che gareggia per il team reggiano Motoracimg. Precisione e coordinamento saranno le parole chiave per la buona riuscita di questa gara al “Città di Castellarano” che richiama sempre il top dei piloti per la sua preparazione e livello tecnico. Nelle due classi al via ci saranno le quattro categorie del motocross Uisp ovvero gli Agonisti, gli Esperti, gli Amatori e gli Hobbycross e a fine giornata saranno così divenute otto le classifiche. Non mancheranno i nostri piloti nella MX1 come l’agonista Mirko Pini, l’esperto Antonio Ciampi ora 3° nella generale o il leader amatore Marco Corsini o il principiante Stefano Barbieri. Va da se anche nella MX2 con l’agonista Mirco Munari gli amatori Roberto Gualdi, Marco Francia o Alessandro Naldi, l’esperto Marcello Baruffi e Marco Usai tra gli Hobbycross. Di certo le sfide per la vittoria assoluta vedranno nella MX1 i vari Filippo Debbi, Alessandro Chiletti e lo stesso Luca Malimpensa mentre per la MX2 saranno i vari Furlotti, Mantovani, Cantergiani e perché no il nostro Munari. Lo spettacolo non mancherà e l’occasione è anche quella di augurare una pronta guarigione al nostro socio Luca Zanetti rimasto gravemente infortunato a Faenza.