Home Politica Sassuolo: prima riunione del Consiglio comunale, le cariche

Sassuolo: prima riunione del Consiglio comunale, le cariche

Consiglio-Sassuolo2014Serena Lenzotti, eletta con il partito democratico, classe 1976, è il nuovo presidente del consiglio comunale, vice sono stati eletti Giuseppina Matozza (lista civica Pistoni) e Claudio Corrado (Sassolesi) per il primo atto ufficiale del nuovo consiglio comunale, riunitosi di fronte al pubblico delle grandi occasioni. I quattro assessori del Pd Pigoni, Pistoni, Savigni, Lombardi  lasciano il posto in consiglio a Renzo Catucci, Antonio Zanoli, Gino Venturelli e Roberto Chersoni, mentre Antonella Vivi – unico assessore non Pd, cui tocca la delega  ai servizi sociali –  lascia il seggio consiliare a Pasquale Del Neso.

Serena-LenzottiNell’augurare un buon lavoro ai componenti del Consiglio Comunale, il neo Presidente Serena Lenzotti ha ringraziato l’assemblea per “l’incarico affidato; un incarico ¬– ha affermato – che prevede onori ed onore e che deve assicurare il buon andamento dei lavori nel rispetto del regolamento e dello statuto vigente. Cercherò di svolgere questo compito al meglio delle mie competenze e delle mie possibilità, auspicando che possa esserci un proficuo lavoro di tutte le componenti politiche nel rispetto delle persone e delle regole, per il bene della nostra città”.

Quanto ai capigruppo, nel pd c’è Giuseppe Megale, nella lista civica che ha sostenuto Pistoni Raffaele Del Sante, e sorprendono, in un certo senso,  anche i presidenti delle opposizioni. Per Forza Italia Cristian Misia, unico nuovo di FI, per Sassolesi l’ex sindaco Luca Caselli, mentre per la civica Sassuolo 2020 Giorgio Barbieri e il capogruppo del Movimento 5 Stelle è l’ex candidato sindaco Erio Huller.

2Consiglio-Sassuolo2014