Home Modena On. Tiziano Motti: “La crisi italiana è arrivata al settimo anno: siamo...

On. Tiziano Motti: “La crisi italiana è arrivata al settimo anno: siamo in recessione”

Immagine_Motti“Sette anni che siamo in crisi e ancora non è stato fatto niente di concreto. C’è bisogno di riforme che rilancino l’economia italiana, allora lì potremmo parlare di vera crescita: non bastano due semestri in positivo. Questa situazione di crisi sta strangolando le famiglie italiane da troppo tempo”. E’ questo il commento dell’On. Tiziano Motti, europarlamentare della settima legislatura e presidente di Europa dei Diritti, dopo la pubblicazione da parte dell’Ansa di alcuni dati sulla recessione.
La crisi compie sette anni: inizia il 9 agosto 2007 quando Bnp Paribas lancia l’allarme congelando tre fondi che investono in obbligazioni Usa garantite da mutui immobiliari subprime. E’ passato molto ma l’Italia torna in sofferenza dopo i dati sul Pil che la danno in recessione tecnica dopo un -0,2% nel secondo trimestre. Il premier, Matteo Renzi, esclude che possano esserci interventi da Bruxelles.
L’On. Tiziano Motti, imprenditore emiliano eletto nel 2009 al Parlamento europeo di Bruxelles, è fondatore e Presidente del movimento Europa dei Diritti, cosituito con atto pubblico sotto forma di associazione no profit nel 2004.
Scopo di Europa dei Diritti è quello di informare i cittadini, consumatori ma anche imprenditori, artigiani e commercianti, su come tutelare i loro diritti. Sono più di 100 mila gli iscritti. Sul sito sono anche pubblicati libri in formato PDF, scaricabili gratuitamente.