Home Modena Al via i campionati nazionali universitari 2015. Esordio scoppiettante degli studenti Unimore

Al via i campionati nazionali universitari 2015. Esordio scoppiettante degli studenti Unimore

basketE’ iniziata in questi giorni l’avventura degli studenti appartenenti al CUS Modena, il Centro universitario sportivo dell’UNIMORE – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, impegnati nelle competizioni preliminari che condurranno ai Campionati Nazionali Universitari 2015, in programma a Salsomaggiore (PR) il prossimo maggio.

Il CUS Modena, dopo le soddisfazioni arrivate nell’edizione 2014 di Milano, soprattutto grazie alle prestazioni ottenute dai suoi atleti negli sport individuali, parte ora con i gironi di qualificazione delle discipline a squadre.

Si parte con la pallavolo e la pallacanestro, dove le squadre modenesi sono impegnate in questi giorni a conquistare le finali di categoria contro avversari del centro-nord.

Promettente l’esordio. I primi a scendere in campo sono stati i ragazzi della pallavolo maschile che ieri, sotto la guida degli allenatori Held Henky e Luigi Parisi, hanno vinto 3-2 in trasferta contro i colleghi fiorentini. grazie al contributo fondamentale degli studenti-giocatori dell’UNIMORE-Modena Volley, che hanno davvero fatto la differenza in campo. Il prossimo appuntamento del girone è per la metà di marzo a Modena contro i ragazzi del CUS Roma. E chi vincerà andrà a Salsomaggiore.

Lunedì 23 febbraio inizierà invece l’avventura dei ragazzi della pallacanestro che affronteranno, sempre in trasferta, i temibili avversari del CUS Siena.

Martedì 24 Febbraio scenderanno invece in campo le ragazze della pallavolo, che affronteranno in casa le campionesse in carica del CUS Milano. Appuntamento per tutti al Palazzetto di via Campi a Modena, alle ore 13.00.

“L’anno passato – ha dichiarato il prof. Massimo Milani, delegato del Rettore UNIMORE allo sport – nei Campionati ospitati a Milano, il CUS Modena ha raccolto una serie di notevoli successi, in particolare nelle discipline individuali. Nel tennis tavolo abbiamo portato a casa le medaglie d’oro e d’argento, grazie alle vittorie di Paolo Bisi e Luigi Sala. Nel Taekwondo femminile, l’oro e il bronzo con Marta Bonacci e Concetta Pia Mascolo, nella lotta, due medaglie di bronzo,  grazie a Lorenzo Bigiani. Facciamo il tifo per i nostri ragazzi anche quest’anno e il buon inizio della pallavolo maschile ci fa sperare bene”.