Home Vignola Spilamberto ricorda il 70° anniversario della Liberazione con eventi ed iniziative

Spilamberto ricorda il 70° anniversario della Liberazione con eventi ed iniziative

Sono diversi gli appuntamenti in programma per il 25 Aprile in occasione della Festa della Liberazione. Un calendario ricco che non si esaurirà comunque per questa ricorrenza ma che proseguirà anche nei mesi successivi con iniziative inserite all’interno del progetto “70 volte Resistenza”. Il 2015 è un anno particolare; cade infatti il 70° anniversario della Liberazione. Le iniziative sono organizzate da Comune di Spilamberto e Comitato Memoria, grazie alla collaborazione di diverse associazioni del territorio.

Si parte lunedì 20 aprile alle 10.30 in Piazza Caduti Libertà con il corteo con i ragazzi delle scuole e la deposizione delle corone con racconti dei luoghi ai cippi dei Caduti. La Banda “Giuseppe Verdi” accompagnerà l’evento.

Mercoledì 22 alle 20.30 corteo commemorativo ai Monumenti ai Caduti. Partenza da Piazza Caduti Libertà.

Mercoledì 22 e giovedì 23 aprile, alle 21, nel Cortile d’Onore della Rocca, racconto teatrale dal titolo “La Ballata di Spilamberto Liberata”, a cura dell’Associazione Teatro di Comunità. Regia di Giorgio Incerti.

Sabato 25 aprile 28° edizione “Biciclettata di Primavera”, edizione speciale in occasione del 70° anniversario della Liberazione: partenza alle 8.30 in Piazza Caduti Libertà. La manifestazione è organizzata dal Gruppo Ciclisti del Circolo Arci Polisportiva Spilambertese.

Alle 12.30 pranzo a cura dell’Associazione Nazionale Partigiani  al Circolo Arci S. Vito (per info e prenotazioni tel. 059/782108-782168-783173).

Domenica 26 aprile quinta edizione di “Resistenti”, festival musicale a cura di Friction. Palco Resistente: Lomas, Mara Redeghieri con i “Dio Valzer”, Cut, Giancarlo Frigieri,

Na Isna. Palco Liberazione: Fronte Liberazione HH con Sezione H from Reggio Emilia, SDP Crew from Parma, Pottasan from Modena, Fat Mary Church from Milano, Big Service from Vignola. Interventi su temi di Resistenza vissuta nei campi profughi palestinesi (Overseas Onlus) e nel contrasto alle Mafia (Ass.Libera)

Durante l’evento stand gastronomici, mercatino vintage, spazio bimbi, mostre e proiezioni.

Anpi e Istituto Storico della Resistenza stanno inoltre lavorando per realizzare il libro sulla Resistenza Spilambertese che verrà presentato in autunno.