Bologna Abbazia di MonteveglioUn parco un castello e un’abbazia: nel comune di Valsamoggia, i visitatori in escursione possono passeggiare nel magnifico parco Regionale dell’Abbazia di Monteveglio, confrontarsi con la storia nel Centro Visita del Castello di Monteveglio (aperto tutte le domeniche e i festivi da aprile a ottobre), sito nel torrione trecentesco all’ingresso dell’antico castello, e tuffarsi nel passato più remoto nell’ Abbazia di Santa Maria di Monteveglio, di fondazione antichissima. La chiesa, che risale a X secolo, ma di probabile fondazione bizantino-longobarda, fu consolidata da Matilde di Canossa. Tra il 1927 e il 1931 l’abbazia è stata oggetto di lavori di restauro, eseguiti da Giuseppe Rivani, che le hanno dato l’aspetto attuale. In questo luogo, nel 1961 nacque la comunità di Don Giuseppe Dossetti, oggi è sede della Comunità dei Fratelli di San Francesco. Per visitarla: telefono:+39 0516707931 Orari sabato 10.30 – 12.30 e 16.00 – 18.30; domenica 11.00 -12.00 e 16.00 – 18.30.

A Zola Predosa, Palazzo Albergati, Villa Edvige Garagnani, e Ca’ La Ghironda Modern Art Museum luoghi dedicati alla bellezza, dal ‘600 a oggi, ora offrono spazio alle eccellenze della zona.

Palazzo Albergati, con le sue stanze affrescate e il grande parco, maestosa residenza seicentesca della famiglia che diede i natali a numerosi vescovi e cardinali, nelle intenzioni di Napoleone Bonaparte doveva diventare sua Villa Reale. Non stupisce quindi che oggi ospiti la naturale estensione della mostra “Da Cimabue a Morandi” (aperta fino al 30 agosto) con visite guidate proprio nei week end, e un servizio di navetta da e per la fermata del City Red Bus di piazza Maggiore.