Home Vignola Sabato alla Rocca di Vignola inaugurazione dei restauri della torre del Pennello

Sabato alla Rocca di Vignola inaugurazione dei restauri della torre del Pennello

Sabato 5 Settembre a partire dalle 17.30 verrà inaugurata a Vignola la manifestazione ‘Tutti i colori del pennello’, il progetto di consolidamento antisismico, restauro e conservazione della torre del Pennello della Rocca di Vignola.
Verranno presentati anche i risultati di Tracce in luce, l’innovativo progetto di restauro virtuale che, al calare della sera, permetterà di svelare al pubblico – mediante videoproiezioni architetturali sulle pareti della Rocca – l’aspetto originario delle decorazioni che nel Quattrocento impreziosivano le pareti esterne della nobile residenza della famiglia Contrari.

L’incontro si aprirà con i saluti istituzionali di Valerio Massimo Manfredi, Presidente della Fondazione di Vignola, Gian Carlo Muzzarelli, Presidente della Provincia di Modena e Mauro Smeraldi, Presidente dell’Unione Terre di Castelli e Sindaco di Vignola.

Si aprirà poi il dibattito “Patrimonio culturale: innovazione nella tradizione” che svilupperà il tema del rapporto tra la tutela e conservazione del patrimonio artistico e nuovi approcci nell’intervento e nella valorizzazione basati sulla sinergia tra ricerche storiche e artistiche e tecnologie d’avanguardia.

L’incontro sarà moderato da Marco Carminati, Capo servizio cultura de Il Sole 24 ore. Interverranno il critico e storico dell’arte Philippe Daverio, Carla Di Francesco del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e Natalia Gurgone, restauratrice e responsabile del progetto Tracce in luce.
Alle ore 19.30 sono previsti il taglio del nastro e l’inizio delle visite guidate alla torre del Pennello. Verrà inaugurata anche la mostra “Tracce in luce. Vedere oggi, come nel Quattrocento, i decori esterni della rocca di Vignola” che sarà visitabile, fino al 18 Ottobre, presso le sale della Meridiana della Rocca di Vignola (Piazza Contrari, 2).

Alle ore 21.00 “Promenade musicale” del Parma Brass Quintet e a seguire le video proiezioni architetturali delle decorazioni quattrocentesche sulle facciate della Rocca e della torre del Pennello. A fine serata verrà presentata l’anteprima dello spettacolo di artisti visivi contemporanei “Uno sguardo contemporaneo sulla Rocca” in programma il 9 settembre.