Home Bologna La Polizia di Stato scende in campo con una guida per...

La Polizia di Stato scende in campo con una guida per acquistare in Rete in sicurezza

polizia-postaleE’ ormai iniziata la corsa ai regali di Natale!

Quale migliore occasione per fornire consigli utili ed evitare che lo shopping compulsivo finalizzato all’acquisto di doni per le persone a noi care, ci faccia incorrere in potenziali truffe, complice anche la ricerca di offerte a bassissimo costo.

Dall’esperienza acquisita nella tutela dai rischi di truffe on line, la Polizia Postale e delle Comunicazioni mette a disposizione una serie di informazioni per garantire la sicurezza in rete, la tutela dei dati personali, la protezione da frodi e rischi negli acquisti: temi caldi e particolarmente sentiti da chi utilizza Internet.

“In Emilia Romagna sono state prese specifiche contromisure per prevenire le truffe e-commerce – dichiara Geo Ceccaroli Dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni – per far fronte ad un fenomeno che, nell’anno in corso, ha assunto importanti dimensioni con circa 2000 denunce ricevute e 477 persone indagate”.

 

“ I numeri in argomento – aggiunge Ceccaroli – hanno imposto alla Specialità di incrementare le campagne di sensibilizzazione dell’utenza sui rischi e sulle tecniche da utilizzare per poter acquistare on-line in sicurezza. È inoltre stata predisposta una apposita attività di monitoraggio della rete internet per individuare i siti trappola creati appositamente per trarre in inganno i cyber-consumatori. Il nostro obiettivo è quello di poter usufruire delle opportunità offerte dai siti di e-commerce, indipendentemente dal proprio livello di informatizzazione, per aiutare l’utenza a comprare in totale tranquillità”.

 

Guida sicura per gli acquisti on line

 

1.   Utilizzare software e browser completi ed aggiornati

Potrà sembrare banale, ma il primo passo per acquistare in sicurezza è avere sempre un buon antivirus aggiornato all’ultima versione sul proprio dispositivo informatico. Gli ultimi sistemi antivirus (gratuiti o a pagamento) danno protezione anche nella scelta degli acquisti su Internet. Per una maggiore sicurezza online, inoltre, è necessario aggiornare all’ultima versione disponibile il browser utilizzato per navigare perché ogni giorno nuove minacce possono renderlo vulnerabile.

 

2.   Dare la preferenza a siti certificati o ufficiali

In rete è possibile trovare ottime occasioni ma quando un’offerta si presenta troppo conveniente rispetto all’effettivo prezzo di mercato del prodotto che si intende acquistare, allora è meglio verificare su altri siti. Potrebbe essere un falso o rivelarsi una truffa.

E’ consigliabile dare la preferenza a negozi online di grandi catene già note perché oltre ad offrire sicurezza in termini di pagamento sono affidabili anche per quanto riguarda l’assistenza e la garanzia sul prodotto acquistato e sulla spedizione dello stesso.

In caso di siti poco conosciuti si può controllare la presenza di certificati di sicurezza quali TRUST e VERIFIED / VeriSign Trusted che permettono di validare l’affidabilità del sito web.

 

3.   Dietro ad un indirizzo di un sito deve esserci un vero negozio!

Prima di completare l’acquisto verificare che il sito sia fornito di riferimenti quali un numero di Partiva IVA, un numero di telefono fisso, un indirizzo fisico e ulteriori dati per contattare l’azienda. Un sito privo di tali dati probabilmente non vuole essere rintracciabile e potrebbe avere qualcosa da nascondere. I dati fiscali sono facilmente verificabili sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Entrate