Home Economia Vietnam, una nuova frontiera per la filiera agroalimentare

Vietnam, una nuova frontiera per la filiera agroalimentare

Il Vietnam, mercato di 90 milioni di abitanti in rapida crescita anche grazie ai redditi in aumento di una emergente classe media, ha fame di prodotti agroalimentari stranieri, in particolare italiani di qualità. Da parte sua è un esportatore di prodotti agricoli e della pesca, ma la sua filiera agroalimentare ha bisogno di tecnologie e investimenti in macchinari, catena del freddo, impianti di packaging che le aziende italiane sono in grado di fornire.

Nasce su queste basi il progetto “Destinazione Vietnam II per le imprese emiliano-romagnole: Foodfactory”. L’iniziativa è dedicata alle regionali del settore agroindustriale, in particolare produttori di macchinari e attrezzature per l’agricoltura; macchine per confezionamento, lavorazione e conservazione delle bevande e degli alimenti; prodotti agroalimentari a qualità certificata, DOP, IGP, Bio e vini con priorità da vitigni autoctoni.

Nell’ambito del progetto, è in programma una missione outgoing imprenditoriale a Ho Chi Minh City e Hanoi  dal 29 febbraio al 4 marzo 2016 rivolta alle imprese emiliano-romagnole operanti nel settore agroindustria e packaging (macchinari ed attrezzature per l’agricoltura, macchine per il confezionamento, la lavorazione e la conservazione degli alimenti) interessate a sviluppare nuove partnership commerciali e produttive sul mercato vietnamita.

La missione prevede l’organizzazione di un’agenda personalizzata di incontri B2B e visite d’affari con operatori vietnamiti selezionati sulla base delle esigenze delle imprese partecipanti.

Oltre agli incontri è prevista la visita alla fiera dedicata al settore del confezionamento e imballaggio “ProPak Vietnam” www.propakvietnam.com, dove ICE organizza una collettiva italiana.

Le imprese interessate a partecipare dovranno inviare la scheda di adesione e il profilo aziendale ai riferimenti indicati entro venerdì 15 gennaio 2016.

La quota di partecipazione è di 200,00 € + IVA per ciascuna tappa (400,00 € + IVA per entrambe le tappe). Per saperne di più, consultare i siti www.promecmodena.it – www.expomo.com e  www.ucer.camcom.it

Per informazioni: Barbara Bisi Promec Promozione Internazionale tel. 059 208269  e-mail: barbara.bisi@mo.camcom.it