Home Bologna Bologna: sparò a connazionale, si costituisce alla Polizia un cittadino cinese

Bologna: sparò a connazionale, si costituisce alla Polizia un cittadino cinese

ADV


poliziaNella giornata di ieri gli uomini della Polizia di Stato in servizio presso la Squadra Mobile hanno fermato per tentato omicidio e porto abusivo d’armi un cittadino cinese di 39 anni che, a metà dicembre, aveva sparato ad un connazionale, ferendolo all’addome e ad una mano, per poi fuggire. I poliziotti che si erano messi subito sulle sue tracce, lo hanno ben presto identificato e, nonostante il suo tentativo di rendersi irreperibile, la tenacia mostrata dagli investigatori lo ha portato a costituirsi ed ammettere l’accaduto.

Articolo precedenteFlai Filt e Cgil Modena-ER: “Grave e inaccettabile quanto accaduto alla Castelfrigo: alla richiesta di diritti si risponde con le provocazioni dei vigilantes”
Articolo successivoConfindustria Ceramica oggi a Bruxelles con le Organizzazioni Sindacali contro il Mes alla Cina