Home Bassa modenese Terre d’Argine: Open day del Sociale, successo per la prima edizione

Terre d’Argine: Open day del Sociale, successo per la prima edizione

ADV


Successo di partecipazione per gli Open Day 2016 dei Servizi sociali dell’Unione delle Terre d’Argine.

All’evento di apertura di sabato 2 aprile hanno partecipato oltre 70 persone (in rappresentanza di istituzioni, associazioni, sindacati, ma anche comuni cittadini). dopo l’introduzione da parte della Presidente Luisa Turci sui motivi dell’iniziativa e sul ruolo dei servizi sociali in una società sempre più complessa e caratterizzata da una perdurante crisi economica, sono stati proiettati i video realizzati dalla regista Claudia Tosi che, attraverso le storie di alcuni utenti e gli interventi degli operatori, hanno efficacemente raccontato l’attività dei servizi e il lavoro quotidiano degli operatori. Tali video (disponibili sul sito www.opendaysocialeterredargine.com) e evidenziano con forza la presenza sul territorio dell’Unione di una comunità che collabora e che mette in rete le istituzioni, le associazioni e i cittadini a sostegno delle persone fragili.

Sono poi seguite le visite ad alcune strutture (Centro Diurno Borgofortino a Carpi e Casa Residenza per anziani Pertini di Soliera). La rassegna cinematografica (con la proiezione a Novi, Campogalliano e Soliera di tre documentari a carattere sociale) ha consentito infine di sviluppare e approfondire tematiche affrontate quotidianamente dai servizi consentendo agli operatori di confrontarsi. Anche l’incontro di equipe di ieri pomeriggio ha avuto una significativa partecipazione di associazioni, infermieri e cittadini. E’ stato un momento importante di confronto fra gli operatori del settore che ha consentito di far conoscere il metodo con cui lavorano i servizi sociali in una logica di confronto fra professionisti che mettono a sistema le risorse per affrontare casi sempre più complessi e multidimensionali.

Il resoconto degli Open Day 2016 sarà a breve disponibile sempre sul sito www.opendaysocialeterredargine.com.

“Siamo molto soddisfatti – spiega la Presidente dell’Unione Luisa Turci – dell’interesse che ha suscitato l’Open Day dei Servizi sociali, oltre che tra coloro che possiamo definire addetti ai lavori anche tra i cittadini della nostra Unione.  Attenzione e partecipazione hanno caratterizzato questa iniziativa e ringrazio, a nome della Giunta dell’Unione tutti coloro che hanno contribuito alla sua riuscita”.

Articolo precedenteTurismo, martedì a Sestola il punto sull'”Appennino bianco”
Articolo successivoReggio Emilia: “sotto casa” c’è Max Gazzè